Mese: gennaio 2015

Una mia intervista al Quotidiano di Basilicata: si è perso il vizio di fare le domande

Un’intervista al Quotidiano di Basilicata sulla crisi dell’informazione (qui il testo). Il ragionamento dell’ultima domanda è un po’appeso. Evidentemente stremata dall’infinito lavorio di sintesi necessario a ridurre a dimensioni quotidianesche il mio esuberante flusso discorsivo, Antonella Giacummo ha risolto tagliandone

Taggato con: , ,

In morte di Pino Daniele: nelle sue scelte di vita le ragioni dei funerali negati a Napoli

Ho scelto di non mettere canzoni di Pino Daniele per ricordarlo nella mia bacheca di facebook, perché è una vita che “non do in faccia senza ‘e me fermà” così come ho perso la sana abitudine di “aizà ‘o raccio ‘e

Taggato con: , ,

Il ritorno del figliuol prodigo a Capodanno: se la favola funziona perché perdere tempo a verificare le notizie?

Antonio Rapisarda, un giovane e brillante giornalista uscito dalla scuola di Potenza, solleva il tema (e mi invita a discutere) dell’incerto futuro del giornalismo da carta stampata, a partire dall’allarme lanciato dal “Corriere della Sera” per il secondo aumento del

Top