Mese: aprile 2018

25 aprile 1974: la Rivoluzione dei garofani e il turismo militante italiano

Il 25 aprile si festeggia la Liberazione anche in Portogallo, oltre che in Italia. Ma il riferimento non è al 1945 ma alla Rivoluzione dei Garofani del 1974, ossia il colpo di Stato “pacifico”, messo in atto da militari progressisti,

Antonio Infantino e la colonna sonora degli anni Settanta

Venerdì 27 aprile sarà presentato in anteprima nazionale al festival di Bari il film “The fabulous trickster. In viaggio con Antonio Infantino” il film dedicato da Luigi Cinque (all’epoca canzoniere del Lazio) a uno dei protagonisti della musica ribelle degli

23 aprile 1987: blitz contro l’UCC. Arrestato in Spagna Riccardo D’Este

La polizia arresta sei terroristi appartenenti all’Unione Comunisti Combattenti a Roma, Torino ed Imperia. I sei sarebbero tutti implicati nel delitto Giorgieri, il generale dell’Areonautica ucciso a marzo da un commando dei fuoriusciti dalle Brigate rosse. Le tre coppie arrestate erano

La Juve, il Napoli e io: le ragioni di un ripudio

Venerdì sera, 20 aprile 2018, radio Shamal ha dedicato uno speciale del Napolista alla partita dell’anno. Già in estate la popolare testata on line diretta da Massimiliano Gallo mi aveva intervistato, con quella carogna di talento che è Guido Ruotolo,

22 aprile 1978: Nuclei Combattenti gambizzano Riondato nell’Università di Padova

 Un giovane terrorista appartenente ai Nuclei combattenti per il comunismo ferisce nell’atrio del Palazzo Liviano, sede della facoltà di Lettere e Filosofia, Ezio Riondato. Il docente universitario, esponente democristiano e presidente della Cassa di risparmio e della società editrice quotidiano

21 aprile 1976: le Formazioni comuniste armate gambizzano il petroliere Theodoli

Il 21 aprile 1976 Giovanni Theodoli, presidente dell’Unione petrolifera italiana,è ferito a Roma dalle Formazioni comuniste armate. Nella primavera del 1975 la rete clandestina dei Comitati Comunisti si spacca. L’organizzazione nata dall’aggregazione di Potere operaio-Linea di condotta (Scalzone-Rosati-Dalmaviva) e dei

Taggato con: , , , ,

21 aprile 1977: sparatoria all’Università. Ucciso il poliziotto Passamonti

 Roma la polizia ha presidiato la Sapienza per tutta la giornata del 20 aprile, fino a notte inoltrata, in occasione di un’assemblea con i liceali contro la riforma Malfatti. Il vero obiettivo, però, è l’occupazione, che avviene la mattina del

Taggato con: , , , , , ,

20 aprile 1998: vent’anni fa lo scioglimento della Raf

Il 20 aprile 1998, una lettera dattiloscritta di otto pagine in tedesco firmata RAF (e con il caratteristico simbolo della pistola mitragliatrice Heckler & Koch MP5 sopra una stella rossa) fu inviata via fax all’agenzia di stampa Reuters, dichiarando lo scioglimento

Taggato con: , , , , , ,

20 aprile 1978: le Br uccidono a Milano il maresciallo Di Cataldo

Verso le 7 del 20 aprile 1978, a Crescenzago (MI), mentre si dirigeva verso la fermata dell’autobus per recarsi sul posto di lavoro, il maresciallo Francesco Di Cataldo fu affrontato da due terroristi che gli esplosero contro numerosi colpi d’arma da fuoco, uccidendolo all’istante. L’omicidio

Taggato con: , , ,

19 aprile 1979: i Pac uccidono a Milano l’agente Digos Andrea Campagna

L’agente della Digos milanese Andrea Campagna fu ucciso al termine del suo turno di servizio, intorno alle 14 del 19 aprile 1979, in un agguato in via Modica, alla Barona, di fronte al portone dell’abitazione della sua fidanzata, mentre si

Taggato con: , , , , ,
Top