Mese: giugno 2018

21 giugno 1964, Mississipi burning: il Ku Klux Klan uccide tre attivisti dei diritti civili

Nella notte tra il 21 ed il 22 giugno 1964,  tre attivisti del movimento per i diritti civili degli afroamericani James Earl Chaney, Andrew Goodman e Michael Schwerner, vennero uccisi a colpi di pistola da un gruppo di membri dei “cavalieri bianchi” del Ku

19-20 giugno 1977, Milano. No alla Cig. Prima linea attacca alla Magneti Marelli e alla Siemens

Una nuova ondata terroristica ha colpito Milano – Sparano a un caporeparto Siemens – Due giovani hanno colpito alle gambe per strada Giuseppe D’Ambrosio – Dura condanna da parte dei sindacati – Gravissimi i danni provocati dal ‘commando’ alla Marelli

19 giugno 1986: massacrati 300 detenuti di Sendero luminoso

La notte tra il 18 e il 19 giugno i militanti di Sendero Luminoso, partito comunista peruviano, rinchiusi nelle carceri di Lurigancho, EL Fronton e Santa Barbara si ribellano al durissimo regime carcerario a cui sono sottoposti, riuscendo a neutralizzare

Taggato con: , , , ,

19 giugno 1980, Torino: Pasquale Viele garrotato nella cella di 4 compagni

Impressionante delitto dai risvolti oscuri alle carceri Nuove Strangolato detenuto in cella con quattro terroristi a Torino Pasquale Viele, 27 anni, in carcere per rapine e omicidio – Era giunto da Pianosa – Ucciso con una cordicella di nailon –

Taggato con: , , , , , ,

19 giugno 1981: ucciso il vicequestore Vinci. Feriti l’avvocato di Peci e la br Ligas

Duplice attacco brigatista a Roma, il 19 giugno 1981. In mattinata, poco prima delle 13.30, quattro terroristi ammazzano il vice questore Sebastiano Vinci, 44 anni, dirigente del Commissariato Primavalle, che due anni prima ha condotto importanti indagini sul terrorismo.

Taggato con: , , , , ,

19 giugno 1975: dura vertenza alla Fiat, gambizzato un capetto a Rivalta

Paolo Fossat, 44 anni, vicecapo della verniciatura si reca, come tutte le mattine, all’ingresso dello stabilimento Fiat di Rivalta: sono le 7,45. Mentre è sul piazzale antistante al cancello n.8 si avvicinano due giovani a viso scoperto e gli sbarrano

19 giugno 1985: arrestata Barbara Balzerani, l’ultima leader brigatista in libertà

L’ hanno cercata ovunque. Ad ogni rapina, ad ogni attentato, ad ogni omicidio circolava il suo nome. E’ stata segnalata in tutte le grandi città italiane, a Parigi, in Germania, in Nicaragua. Poi l’ hanno presa a due passi da

Taggato con: , , , ,

18 giugno 1956: nasce a Roma Piero Vanzi. Fu tra i fondatori delle BR-PCC

di Davide Steccanella Piero Vanzi, nato a Roma il 18 giugno del 1956, aveva frequentato il Liceo ginnasio statale Terenzio Mamiani di Roma nei primi anni settanta senza conseguire il diploma per poi aderire quasi subito al gruppo extraparlamentare “Viva

17-18 giugno 1973. Nelle carceri in rivolta manganellate e raffiche di mitra

Rebibbia CIRCONDATI DA UN ESERCITO DI BASCHI NERI, I DETENUTI DAI TETTI CHIEDONO DI PARLARE CON UN MEMBRO DEL PARLAMENTO ROMA, 18 giugno – Nelle prime ore del pomeriggio di sabato, dopo l’aria, un gruppo di detenuti del G8, rifiuta di entrare nelle celle e raggiunge il tetto del carcere. Sono

18 giugno 1975: la mafia uccide il sindacalista socialista Calogero Morreale

Calogero Morreale sindacalista e attivista socialista, fu ucciso a 35anni a Roccamena, in provincia di Palermo. Calogero (Lillo) Morreale era un dirigente socialista dell’Alleanza contadina. Colpevole di aver sospettato imbrogli che giravano intorno ai lavori per l’invaso Garcia. Una vicenda

Taggato con: , , , , , ,
Top