Blitz dei collettivi ad Agenzia delle entrate a Bologna, a Roma contro Autostrade

agenzia delle entrate

Blitz del collettivo Hobo in mattina nella sede dell’Agenzia delle Entrate di Bologna, per protestare contro la rateizzazione dei 49 milioni dovuti allo Stato concessa dalla Procura di Genova alla Lega di Matteo Salvini. “Durante l’azione – scrive il collettivo sulla propria pagina Facebook – abbiamo distribuito un modulo fac-simile per richiedere la rateizzazione dei debiti superiori a 5 euro”. Hobo ha postato anche un video, dove si vede un’attivista del collettivo che rivolto ai cittadini spiega al megafono i motivi della protesta, mentre una responsabile degli uffici invita i ragazzi ad andarsene e dice di voler chiamare la polizia. 

“Tante storie si intrecciano in quella sala d’attesa – ha scritto ancora Hobo –  ma le reazioni agli interventi hanno dimostrato come sia comune la condizione della maggior parte delle persone presenti: la costrizione a pagare per evitare sfratti, pignoramenti o ulteriori more, spesso per leggi inventate dai politici per i propri interessi, nonostante redditi spesso insufficienti; ma soprattutto la consapevolezza che a pagare siano sempre i soliti, mentre i potenti e ricchi politicanti riescono sempre a farla franca. È questa la grande differenza tra noi e loro, tra chi il cambiamento lo necessita e chi solamente lo enuncia. Quella di oggi è stata solo la prima azione: torneremo ancora all’Agenzia delle Entrate e in tutti quegli uffici che ci tartassano di continuo, perché da oggi anche noi pretendiamo di pagare i debiti quando e come vogliamo!”.

Il collettivo Noi restiamo per la nazionalizzazione

Blitz ieri pomeriggio davanti la sede di Autostrade di via Alberto Bergamini, nel quartiere Collatino a Roma. “Nazionalizzare ora. Manifestazione 20 ottobre” firmato “Noi restiamo” con accanto una stella a cinque punte il contenuto della scritta fatta con vernice rossa su uno striscione di oltre un metro lasciato davanti l’ingresso . Sul posto i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno effettuato accertamenti.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*