Anche in SudTirolo la destra populista e secessionista supera il 25%

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

I risultati del voto in Trentino Alto Adige: il Partito democratico tiene rispetto a 5 anni fa, ma è in flessione rispetto alle politiche. Il Pdl e la

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

A Bolzano la Svp mantiene il suo ruolo di primo piano nell’arena politica altoatesina, pur rischiando per la prima volta di scendere sotto a maggioranza assoluta dei seggi. La Sudtiroler VolksPartei (che era al 48% cinque anni fa) scende al 45,7%, un calo che sembra avvantaggiare la destra di lingua tedesca populista del Die Freiheitlichen (+3,6%). In crescita appare anche il partito separatista Sudtiroler Freiheit di Eva Klotz e ai Verdi. 

Il Pd mostra un leggero trend in crescita (+0,7%), mentre il centrodestra paga la grande frammentazione delle liste, che va oltre la suddivisione tra "falchi" e "colombe". Il tandem Forza Italia – Lega Nord, fortemente voluto da Michaela Biancofiore, si ferma al 2,5%: nel 2008 i voti sommati dei due partiti erano oltre il 10%. Sotto i tre punti percentuali anche il Movimento Cinque Stelle, che alle ultime politiche aveva raggiunto l’8,3%. 

See on www.repubblica.it

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*