Categoria: conflitto sociale

4 ottobre 1993: bombardato il Parlamento russo

La mattina del 4 ottobre 1993 i carri armati dell’esercito russo spararono contro la Casa Bianca di Mosca, la sede del parlamento russo. A mezzogiorno le forze speciali assaltarono l’edificio mettendo fine a una crisi istituzionale tra il parlamento e

Taggato con: , , , , ,

26 settembre 1988: la mafia ammazza Mauro Rostagno

Sociologo, leader del movimento studentesco, fondatore di Lotta Continua, animatore di Macondo, seguace del verbo del Maestro Bhagwan Rajnesh, fondatore dell’Associazione Saman, giornalista e direttore operativo dei servizi d’informazione dell’emittente televisiva trapanese RTC. Sono queste le tante sfumature di Mauro

Taggato con: , , , , , , ,

21 settembre 1979: Prima Linea uccide Carlo Ghiglieno

Carlo Ghiglieno era responsabile del settore Pianificazione strategica della Fiat Auto di Torino, quando fu vittima di un agguato a opera di un commando di Prima Linea. Alle 8.30  del 21 settembre 1979  era da poco uscito di casa per

18 settembre 1969-2019: il giornale Potere Operaio compie 50 anni

Il 18 settembre 1969 esce il primo numero di “Potere operaio”. Sarà l’organo di stampa dell’omonimo gruppo, nato dalla spaccatura dell’area operaista sancita dall’assemblea nazionale di Torino. Il gruppo romano che fa capo a Piperno, Scalzone e Pace porterà in

Taggato con: , , , ,

8 settembre 1974/1: la rivolta di San Basilio

Il contesto e la dinamica della battaglia determinatasi l’8 settembre 1974 a San Basilio non sono facili da spiegare. Alcuni testimoni di quegli eventi sono morti negli anni successivi, ad esempio il mio amico Roberto di cui parlerò qui; altri

Taggato con: , , , , , ,

17 maggio 1972: ucciso il commissario Luigi Calabresi. Quattro condannati di Lotta Continua

L’omicidio del commissario Luigi Calabresi è un crocevia dei misteri d’Italia. Una tragica concatenazione di fatti collega, infatti, l’assassinio di Calabresi alla morte di Pinelli, all’eccidio di piazza Fontana, alla morte di Franco Serantini e alla strage davanti alla questura

Taggato con: , , , , , , ,

7 maggio 1972: l’anarchico Franco Serantini muore per il pestaggio della Celere

Il 5 maggio del 1972 durante una manifestazione indetta da Lotta Continua contro un comizio di Giuseppe Niccolai del Msi la Celere pesta brutalmente Franco Serantini, un giovane anarchico ventunenne. Questa è la testimonianza di  Moreno Papini che abitava in

Taggato con: , , , , , , , ,

19 aprile 1979. Cesare Battisti: l’agente Digos Campagna l’ho ucciso io

” Per quanto riguarda l’omicidio di Andrea Campagna, cui io ho partecipato sparando, l’indicazione è stata data dal collettivo di Zona Sud, in quanto íl Campagna era stato ritenuto uno dei principali responsabili di una retata di compagni del collettivo

Taggato con: , , , , ,

11 aprile 1979: tre autonomi muoiono a Thiene mentre fabbricano una bomba

Verso le 17.30 dell’11 aprile 1979, a Thiene, in provincia di Vicenza, esplode un ordigno in un appartamento in via Vittorio Veneto 48. Muoiono dilaniati dall’esplosione tre militanti del Gruppo sociale di Thiene, una delle strutture dei Collettivi Politici Veneti.

Taggato con: , , ,

4 aprile 1981: la cattura di Moretti e Fenzi e la parabola del superpoliziotto

Il 4 aprile 1981 sono catturati a Milano Mario Moretti ed Enrico Fenzi. Il leader più noto delle Brigate rosse e il professore universitario passato in clandestinità dopo la clamorosa assoluzione al processo di Genova sono da qualche settimana impegnati

Taggato con: , ,
Top