Categoria: consigli di lettura

Nel nome di un Dio uccidono: il servizio del Tgr Basilicata

Un servizio bello e lungo (quasi due minuti) del tgr Basilicata su Nel nome di un Dio uccidono. Un regalo a sorpresa del redattore capo Oreste Lo Pomo. Qui il link: il servizio inizia al minuto 15.30″. A seguire la

Taggato con: , , , , ,

Gli agenti si sono messi al rintraccio del romeno

E’ stato solo grazie all’immediata segnalazione al 113, a cui con dovizia di particolari sono stati descritti all’operatore di Polizia i caratteri somatici e l’abbigliamento indossato dall’aggressore, che gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania e della sezione Volanti dell’U.P.G.

Taggato con: , , , ,

Lo zapatismo in salsa napoletana e le radici di un’insorgenza sudista

Siamo innegabilmente immersi in un processo di progressiva acquisizione di un’identità, partenopea, meridionale e che rigetta l’idea di subalternità indotta, lo status di colonia interna e che sta invadendo prepotente il discorso pubblico. Noi vorremmo che nella sua progressività questo

Nel nome di un Dio uccidono: una bella intervista a trm h24

Una bella intervista con Giovanni Scandiffio (Trm h24) sul mio libro In nome di un Dio uccidono (Edigrafema). A mia giustificazione e per non fare passare per scemo l’intervistatore e me per tamarro (che gli parlo sopra mentre mi pone la

Taggato con: , , , , , , ,

L’antropologia di CasaPound. Goffredo Fofi e il rapporto tra ribellione e violenza

Mi ha molto impressionato la lettura di un’inchiesta/saggio di Maddalena Gretel Cammelli, sociologa, sui Fascisti del terzo millennio, edito da “ombre corte”, una piccola casa editrice di Verona che merita attenzione per le sue scelte, di una delicata commistione accademico-militante. (…) Il

Taggato con: , , , , ,

Nel nome di un Dio uccidono, RS 1: Giornalettismo, l’Isis e la fabbricazione del senso

“Nel nome di un Dio uccidono”, un libro (anche) sull’Isis “L’esperienza comune a numerosi movimenti religiosi” che, negli anni ’90 del secolo scorso, “hanno avuto come esito della loro visione apocalittica suicidi collettivi, stragi, ecatombi”, fa da trama all’ultimo libro

Taggato con: , , , ,

Nel nome di un Dio uccidono: vi presento il mio ultimo libro

La strada per il Paradiso può passare per l’Inferno. È la conclusione a cui arriva Ugo Maria Tassinari nel suo ultimo libro Nel nome di un Dio uccidono (Edigrafema Edizioni, collana DietroFont) dopo aver analizzato l’esperienza comune a numerosi movimenti

Taggato con: , , , , , , , , ,

I Quaderni neri, Heidegger e il pregiudizio contro i dannati dalla Storia

Un mio breve intervento sul caso Heidegger sarà pubblicato sul prossimo numero di “Quaderni coresi”, diretti da Emilio Magliano L’avvio della pubblicazione in Germania dei “Quaderni neri”, i 34 blocchi di appunti che il figlio di Heidegger ha gelosamente custodito

Taggato con: , , , ,

Una mia intervista al Quotidiano di Basilicata: si è perso il vizio di fare le domande

Un’intervista al Quotidiano di Basilicata sulla crisi dell’informazione (qui il testo). Il ragionamento dell’ultima domanda è un po’appeso. Evidentemente stremata dall’infinito lavorio di sintesi necessario a ridurre a dimensioni quotidianesche il mio esuberante flusso discorsivo, Antonella Giacummo ha risolto tagliandone

Taggato con: , ,

Perché riapro Fascinazione, a tempo …

Dal blog Fascinazione: Più di 1600 pagine lette ieri, i quotidiani romani, dal Tempo al Messaggero, che attingono a piene mani da Fascinazione per raccontare la vita di Egidio Giuliani. E così, già dalla mattinata di ieri – con l’incalzare

Taggato con: , ,
Top