Categoria: la battaglia della memoria

Commissione Moro: le palle fantasiose di Etro, l’ignoranza credulona di Grassi

Questo gustoso siparietto tra un brigatista pentito, Raimondo Etro e un parlamentare dem, Gero Grassi, risale giusto a un anno fa. Un’audizione della commissione Moro. Dalle successive conclusioni (provvisorie) del presidente Fioroni abbiamo appreso che Etro è considerato un’autorevole fonte

Taggato con: , , , , ,

Altero Matteoli: dall’altare del governo alla polvere dello scandalo Mose

Una lunga carriera parlamentare, segnata da tante polemiche e qualche scandalo che ha scandito la sua presenza costante nei governi Berlusconi, eppure la notizia della sua scomparsa, in un incidente stradale sull’Aurelia, è stata raccolta da unanime cordoglio nella comunità

Taggato con: , , , , , ,

E alla fine i Ris e il Dna confermano quel che sappiamo sul sequestro Moro

Ancora una volta, una commissione parlamentare d’inchiesta che si è occupata del sequestro Moro finisce i suoi lavori senza giungere a conclusioni. Stamattina, in una conferenza stampa, il presidente Fioroni presenterà il terzo report provvisorio, un volumone di quasi 300

Taggato con: , , , , , , ,

12 dicembre, le stragi impunite  anche per la guerra tra giudici

C’è anche la “guerra tra giudici” tra le cause del sostanziale fallimento delle inchieste contro le stragi fasciste che hanno insanguinato l’Italia dal 12 dicembre 1969, a piazza Fontana, al 1974 (Brescia e il treno Italicus). Lo dice con parole

Taggato con: , ,

Virginia Raggi, dai peccati giovanili con la Destra all’impegno antifà

Il conto glielo presentarono subito, senza concessioni, appena fu chiaro che per i disastri incrociati di destra e sinistra, il futuro sindaco di Roma sarebbe stata lei. Se a 25 anni vai a fare pratica legale nello studio Previti, no,

Taggato con: , , , , , ,

Ma in Italia un pericolo fascista non esiste

Un italiano su due ha paura del fascismo. Passi davanti all’edicola e sei attratto dal titolo di apertura di la Repubblica. Ti avvicini, leggi le prime righe dell’editoriale di Diamanti e ti rassicuri: quasi la metà degli italiani pensa che

Taggato con: , ,

Tiburtino III: dalle lotte dei Tiburtaros alla caccia ai migranti

Tiburtino III, il quartiere popolare di Roma Est balzato agli onori della cronaca per la tensione esplosa tra residenti e migranti ospiti del centro di accoglienza, negli anni Settanta è stato un santuario della sinistra rivoluzionaria. Il collettivo di quartiere,

Taggato con: , , , , , , ,

Vivirito, il cappellano e quel maledetto saluto romano

Nei giorni scorsi ho pubblicato nel canale youtube il video, girato da Marcello Sinibaldi e gentilmente trasmessomi, sulla cerimonia per il quarantennale della morte dell’avanguardista Umberto Salvatore Vivirito, morto per le ferite riportate in un conflitto a fuoco con il gioielliere che

Taggato con: ,

23 maggio. 25 anni dopo la morte di Giovanni Falcone: la mafia sommersa

Venticinque anni fa la strage di Capaci con la morte di Giovanni Falcone, della moglie della scorta. Come il sequestro Moro per le Brigate Rosse, il punto di massima offensiva del terrorismo mafioso rappresenta l’inizio della fine. In pochi mesi

Taggato con: , , , , , ,

Brigate Rosse: una storia interna alla violenza operaia degli anni 70

Al TPA_Terzo Piano Autogestito Palazzo Gravina Via Monteoliveto, 3 Napoli. Giovedì 18 Maggio 2017 ore_19,00 presentazione di  “BRIGATE ROSSE. Dalle fabbriche alla campagna di primavera”. di  M. Clementi, P. Persichetti, E. Santalena, edizioni Derive e Approdi, con l’intervento di  P.

Taggato con: , ,
Top