Categoria: la battaglia della memoria

8 ottobre 1982, Zani racconta l’ultima rapina dei Nar

L’8 ottobre 1982 si consuma l’ultima azione di quello che resta dei Nar, decimati all’inizio del mese dalle retate scatenate grazie al pentimento di Walter Sordi. Un episodio incredibile e grottesco che ricostruiamo grazie alla vivace testimonianza di uno dei

6 ottobre 1972: ucciso il primo dirottatore italiano, Ivano Boccaccio

Ivano Boccaccio, 21 anni, ex paracadutista, si imbarca il 6 ottobre sul Fokker dell’ATI in partenza alle ore 17 dall’aeroporto di Ronchi, destinazione Bari. Ha in una valigetta un paracadute acquistato in Svizzera da Vincenzo Vinciguerra assieme a Carlo Cicuttini,

Taggato con: , , ,

4-5 ottobre 1980: la cattura e la morte di Nanni De Angelis

Il 4 ottobre una soffiata (sarà sospettato l’amico che svolge i compiti di ufficiale di collegamento per Ciavardini) fa cadere Nanni e Luigi nelle mani della polizia. Quest’ultimo racconta: Tornato nell’ambito di Terza posizione, in quei giorni mi sto dando

Taggato con: , , ,

29-30 settembre 1975: massacro del Circeo, delitto di un’epoca

Un giorno e mezzo di terrore nella villa di San Felice Circeo, una casa isolata nella zona della Moresca sopra Torre rossa sulle pendici del monte che domina un panorama mozzafiato sul mare delle isole pontine. 36 ore di botte, bastonate,

Taggato con: , , , ,

28 settembre 1980, muore il generale Aloia, lo sponsor di Rauti e Giannettini

Il 28 settembre 1980 muore il generale Giuseppe Aloia. Ufficiale sbandato dopo l’8 settembre costituì un gruppo partigiano a Castelforte (Latina) che si distinse nei duri mesi dell’inverno 1943-44 sul fronte di Cassino: la cittadina fu insignita della Medaglia d’oro, il tenente

28 settembre 1978: i Nar uccidono Ivo Zini

«Quella sera la sua ragazza non si sentiva bene e Ivo non sapendo che fare si avvicinò alla bacheca della sezione dell’Alberone per leggere sull’Unità la pagina dei cinema», ricorda suo fratello Aldo, che oggi ha 57 anni. Ivo, l’ultimo

Taggato con: , , , ,

27 settembre 1956: nasce a Roma Peppe Dimitri

Ieri avrebbe compiuto 63 anni Peppe Dimitri, il “Comandante”, il leader più amato della piazza nera romana nella seconda metà degli anni Settanta. E’ morto tredici anni fa in un incidente motociclistico. Con lui vivo tanti casini non sarebbero successi,

Taggato con: , , , , , ,

26 settembre 1980: la strage all’Oktoberfest e le spie naziste della Stasi

Quanto sapeva la Stasi della bomba all’Oktoberfest di Monaco del 1980? Nell’attentato più grave del dopoguerra tedesco morirono 13 persone e 211 rimasero ferite. Il 26 settembre un ordigno rudimentale piazzato all’ingresso della più nota festa della birra del mondo

26 settembre 1988: la mafia ammazza Mauro Rostagno

Sociologo, leader del movimento studentesco, fondatore di Lotta Continua, animatore di Macondo, seguace del verbo del Maestro Bhagwan Rajnesh, fondatore dell’Associazione Saman, giornalista e direttore operativo dei servizi d’informazione dell’emittente televisiva trapanese RTC. Sono queste le tante sfumature di Mauro

Taggato con: , , , , , , ,

21 settembre 1943: a Matera la prima insurrezione antitedesca del Sud

La prima ribellione del Sud avviene a Matera, metà sul pianoro, attorno alla torre diroccata, metà nel vallone precipite che ha pareti di tufo, la Matera dei Sassi, tutta abitata però da buona gente, piccola di statura, che prima lavorava

Taggato con: , ,
Top