Categoria: la battaglia della memoria

30 novembre 1938: il regime romeno assassina Corneliu Codreanu

Il 30 novembre 1938 moriva assassinato durante un trasferimento carcerario, insieme a 13 legionari, Corneliu Codreanu. Il “Capitano”  fondò e fu leader carismatico del Movimento Legionario. La sua figura e il movimento nazional-rivoluzionario assursero a punto di riferimento ideale e

Taggato con: , , ,

28 novembre 1980, Milano: nascono le Br Walter Alasia uccidendo il direttore Falck

Attorno alle 8 del 28 novembre 1980 un commando brigatista uccide Manfredo Mazzanti. L’agguato al direttore tecnico della Falck avviene nei pressi della sua abitazione a Sesto San Giovanni. Incaricato dell’esecuzione è uno dei leader delle Br milanesi, Vittorio Alfieri. Il

Taggato con: , , , , ,

28 novembre 1977, Bari: accoltellato a morte il compagno Benedetto Petrone

Alla vicenda di Benedetto Petrone io ho dedicato spazio in tutti i miei libri, privilegiando sempre la narrazione di un imputato nel procedimento connesso per ricostruzione del partito fascista. E quindi stavolta riprendiamo la testimonianza, vecchia di qualche anno, del

Taggato con: , , , ,

27 novembre 1978: Guerriglia comunista uccide uno spacciatore d’eroina

Nell’autunno 1978 la diffusione sempre più massiccia dell’eroina devasta il tessuto sociale e umano della periferia. Alcuni militanti extraparlamentari ed autonomi, in unione con coatti di borgata,  decidono di creare una organizzazione armata. Guerriglia Comunista è finalizzata a creare nei quartieri

Taggato con: , , , ,

27 novembre 1979: i Nar rapinano la Chase Manhattan Bank dell’Eur

L’azione scatta alle 7 del mattino del 27 novembre 1979, quando Giuseppe Bianciardi, responsabile del personale di pulizia della Chase Manhattan Bank di piazzale Marconi trova all’ingresso dell’istituto un uomo della security mai visto prima, che gli dice: «Sostituisco il

Taggato con: , , , , , ,

26 novembre 1980: i Nar uccidono il brigadiere Ezio Lucarelli a Milano

Il brigadiere Ezio Lucarelli fu ucciso a Milano il 26 novembre 1980 mentre, insieme ad altri appartenenti all’Arma dei carabinieri, stava compiendo una perquisizione presso una carrozzeria nell’ambito di indagini su un sequestro di persona. Mentre i militari stavano procedendo alla identificazione

25 novembre 1970: Yukio Mishima si toglie la vita con il seppuku

“[…]Dobbiamo morire per restituire al Giappone il suo vero volto! È bene avere così cara la vita da lasciare morire lo spirito? Che esercito è mai questo che non ha valori più nobili della vita? Ora testimonieremo l’esistenza di un

Taggato con: , , , ,

22 novembre 1973: il Viminale scioglie il Movimento Politico Ordine Nuovo

Il podcast della trasmissione Wikiradio del 22 novembre 2012. Una lunga intervista al sottoscritto sulla vicenda del Movimento Politico Ordine Nuovo nell’anniversario dello scioglimento d’ufficio. Il MOVIMENTO POLITICO ORDINE NUOVO sceglie di fondarsi il giorno del solstizio di inverno.  Intende

Taggato con: , , ,

21 novembre 2000: il Viminale scioglie il Fronte nazionale di Freda

Il dovere di noi Europei, discendenti dalle genti arie d’occidente, è quello di destare le nostre coscienze, attraverso una sorta di ‘educazione militare dell’anima’: ricordare quella grandezza e divinità che costituisce il retaggio dei nostri avi indoeuropei – e che

Taggato con: , , ,

21 novembre 1979: le Brigate rosse uccidono due carabinieri a Genova

La pattuglia del nucleo radiomobile con il maresciallo Vittorio Battaglini, toscano, 44 anni, e il carabiniere scelto Mario Tosa, genovese, 26 anni esce alle 7 e 10 per prendere servizio e, come di consuetudine, si ferma in via Monti al

Taggato con: , , , ,
Top