Categoria: terrorismo internazionale

Columbine in Crimea: studente 18enne ammazza 19 persone a scuola e si uccide

Strage in stile ’Columbine’ in una scuola in Crimea, penisola ucraina annessa dalla Russia nel 2014. Un 18enne ha aperto il fuoco nell’istituto tecnico in cui studiava a Kerch e ha ucciso almeno 19 persone, prima di suicidarsi. Al momento

Taggato con: , ,

Strage del metrò di Tokyo: giustiziato il guru e sei membri della setta

Ci sono voluti 23 anni dai fatti e 12 dalla condanna definitiva ma alla fine la lenta giustizia giapponese ha punito sette responsabili della strage di Tokyo del marzo 1995. Applicando un rigoroso criterio gerarchico il primo a essere impiccato

21 giugno 1964, Mississipi burning: il Ku Klux Klan uccide tre attivisti dei diritti civili

Nella notte tra il 21 ed il 22 giugno 1964,  tre attivisti del movimento per i diritti civili degli afroamericani James Earl Chaney, Andrew Goodman e Michael Schwerner, vennero uccisi a colpi di pistola da un gruppo di membri dei “cavalieri bianchi” del Ku

19 giugno 1986: massacrati 300 detenuti di Sendero luminoso

La notte tra il 18 e il 19 giugno i militanti di Sendero Luminoso, partito comunista peruviano, rinchiusi nelle carceri di Lurigancho, EL Fronton e Santa Barbara si ribellano al durissimo regime carcerario a cui sono sottoposti, riuscendo a neutralizzare

Taggato con: , , , ,

17 giugno 1982: Hyperion, mandati di cattura per Berio e Simioni da Venezia e da Roma

Un mandato di cattura internazionale è stato emesso dalla magistratura romana contro Duccio Berio e Corrado Simioni, i docenti italiani fondatori — insieme con Giovanni Mulinaris,- in carcere da qualche mese — della scuola di lingue e Istituto culturale «Hyperion»

Taggato con: , , , , ,

17 giugno 1982: i servizi israeliani uccidono due palestinesi a Roma

Il 17 giugno 1982, a Roma sono uccisi, a poche ore di distanza l’uno dall’altro, da agenti del servizio segreto israeliano, il giornalista palestinese Nazeyh Matar e Youssef Kamal Hussein, vice responsabile della rappresentanza dell’Olp in Italia.  Il primo  a colpi

Taggato con: , , ,

6 giugno 1968: un attivista palestinese uccide a Los Angeles Robert Kennedy

Esattamente cinquant’anni fa Robert Kennedy moriva dopo essere stato raggiunto da tre colpi di pistola all’Ambassador Hotel di Los Angeles.  Tra il 4 e il 5 luglio 1968, poco dopo la mezzanotte, “Bobby” stava celebrando la vittoria con un discorso all’Ambassador Hotel

Taggato con: , , , , , , ,

1° giugno 2001, strage a corte: l’erede al trono stermina la famiglia reale del Nepal

Il 1° giugno del 2001 il principe ereditario del Nepal massacra buona parte della famiglia reale e si toglie la vita. I rapporti fra il principe Dipendra e la famiglia sono piuttosto tesiper dissapori di lunga data. Nel maggio del

1° giugno 2001, Tel Aviv: kamikaze palestinese fa strage di giovani russi in discoteca, 21 morti

La strage della discoteca Dolphinarium fu un attentato terroristico avvenuto a Tel Aviv, in Israele, il 1º giugno 2001 (nella foto i resti della discoteca dieci anni dopo), messo a segno da un giovane palestinese affiliato ad Hamas. Il kamikaze si fece esplodere davanti al locale sul lungomare

Taggato con: , , , , ,

31 maggio 2010, Freedom Flotilla: le teste di cuoio israeliane uccidono 9 attivisti filopalestinesi

La pagina di Wikipedia sull’incidente della Freedom Flotilla (9 attivisti filopalestinesi uccisi a fronte di 10 teste di cuoio israeliane ferite) è un clamoroso esempio di quello che gli addetti all’informazione quotidianamente verificano sulla capacità di Israele di controllare ferocemente

Taggato con: , , , ,
Top