Quel neofascismo che cova nelle curve nere e nelle città

[L’analisi] Dalla marcia al cimitero: Il neofascismo che cova nelle curve e nelle città. Tutte le sigle e i movimenti

Oggi l’area neofascista è profondamente lacerata e il 7 gennaio si contano fino a 6 diverse celebrazioni: Fratelli d’Italia, i “Gabbiani” (la comunità umana che fa capo all’onorevole Fabio Rampelli), gli alemanniani, Forza nuova, Casa Pound, Avanguardia nazionale. In quest’universo frantumato l’ultima stella esplosa è Rivolta Nazionale. Un gruppetto estremista nato da una costola di Militia e balzato alla ribalta per un video clamoroso

 

Con questo intervento sull’intreccio tra curve nere e fascismo di strada, qualche giorno, fa ho cominciato la mia collaborazione con il portale di Tiscali

LEGGI TUTTO 

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l’autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*