No tav: 16 condanne a un totale di 30 anni per gli scontri di giugno 2015

Risultati immagini per no tav val susa scontri giugno 2015

Con sedici condanne e 3 assoluzioni si è chiuso a Torino il processo a carico di militanti  e simpatizzanti notav per tafferugli con le forze dell’ordine in Valsusa il 28 giugno 2015 durante una marcia no tav. Complessivamente stati inflitti circa 30 anni di reclusione. Le pene vanno da quattro mesi a tre anni e 10 mesi. 

Il pubblico ministero Antonio Rinaudo ne aveva chiesti circa 70. A Nicoletta Dosio, 73 anni, insegnante di greco in pensione, storica attivista No Tav, sono stati inflitti un anno, 8 mesi e 10 giorni. Un’altra esponente di lungo corso del movimento, Marisa Meyer, è stata assolta. Alla lettura del dispositivo erano presenti numerosi amici degli imputati tra cui Francesca Frediani, consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle. 

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*