Allarme naziskin: tanto clamore per una realtà modesta

Esiste realmente un pericolo neonazista in Italia? Un’escursione nell’arcipelago nero aiuterà a renderci conto dell’effettiva consistenza delle truppe in campo. Che sono modeste, a fronte di una situazione di crisi e di tensione sociale crescenti nelle periferie, alimentate dalla povertà

Taggato con: , , , ,

Il Movimento Skin: da figli della classe operaia a cacciatori di stranieri e nemici degli ebrei

  Gli Skinhead nascono alla fine degli anni 60 in Gran Bretagna tra i giovani della classe lavoratrice britannica, tant’è che per far riferimento ai principi fondativi di questo movimento si parla di spirit of 69. Ci vorranno più di

Taggato con: , , , , ,

Quella bandiera del Vecchio Reich nella caserma sul Lungarno e i naziskin

Un simbolo nazista e un fotomontaggio di Salvini che impugna un mitra non sono certamente un bello spettacolo in una caserma dei carabinieri. Per altro, l’oggetto dello scandalo non è propriamente nazista. E’ una bandiera militare del II Reich (1871-1918)

Taggato con: , , ,

Quei “cuori neri” tra vittime e martiri

Luca Telese ha presentato a Roma il seguito del suo best seller. Il libro ricostruisce tutte le polemiche scatenate in dieci anni e ammette un errore di valutazione: in questo paese non è ancora possibile costruire una memoria condivisa “Avendo

Taggato con: , ,

Anche a Udine ultras del Napoli all’attacco

Il nuovo raid di ieri a Udine sembra confermare che oramai la violenza delle frange più arrabbiate della tifoseria azzurra è fuori di ogni controllo. Se a Verona erano stati 40 gli ultras protagonisti dell’assalto, davanti al Friuli il “pattuglione”

Taggato con: , , , , ,

Fratelli d’Italia, i soldi falsi e la maledizione delle primarie a Napoli

Sono parte dell’incasso del congresso cittadino che si è svolto domenica 19 novembre con modalità da primarie aperte: oltre a 950 iscritti, hanno potuto votare anche più di duemila tra amici e simpatizzanti, con un versamento di 5 euro a

Taggato con: , , ,

La svolta dei fascisti del terzo millennio: CasaPound all’assalto dell’eredità missina

Negli ultimi mesi sono stati numerosi gli “endorsement” per la “tartaruga” di storici quadri neofascisti: dall’ex federale di Bari pupillo di Tatarella all’intellettuale genovese esponente della prima comunità rautiana. E la campagna acquisti negli ultimi giorni sta registrando un salto

Taggato con: , , ,

Il sindaco di Amatrice vuole conquistare il Lazio ma Forza Italia non cede. Tra liti e vendette

Il Lazio è riservato dominio dei postmissini: per tre volte Storace (vincitore nel 2000 su Badaloni, sconfitto da Marrazzo nel 2005 e da Zingaretti nel 2013), nel 2010 vincitrice a sorpresa Renata Polverini, nonostante la defaillance romana, con la mancata

Taggato con: , , , , , ,

Il clan Spada regna su Ostia con il metodo mafioso

 Un cugino di Roberto, Domenico, detto “Vulcano”, è arrivato alla sfida per il titolo mondiale dei pesi medi. Il supporter di CasaPound è uno dei “volti puliti” di un clan familiare che, al momento, è l’unico che ha Roma è

 Il primo sindaco di CasaPound in Italia. “Sono contro la Boldrini e per questo sono fascista”

Inneggia a Mussolini e rivela di aver subito minacce sul sito del Comune. “L’ultimo messaggio è arrivato da parte di una persona che mi augurava una veloce e dolorosa dipartita. Ma ripeto io sono contro chi governa male questo paese

Taggato con: , , , , ,
Top