Quante baggianate su Cesare Battisti

[Lettera a La Repubblica per un articolo indecente sull’arresto di Cesare Battisti]

L’articolo

http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/cronaca/battisti-arresto/battisti-arresto/battisti-arresto.html

è francamente indecente.

Scrivere che Battisti è latitante dal 2004 è frutto dell’evidente fretta: dalla successiva lettura dell’articolo si evince infatti che il suddetto è evaso dal carcere di Frosinone nel 1981 ed è da allora latitante. Che poi la sua latitanza sia stata dorata, perché gli ha consentito di attingere fama di scrittore di gialli,beh, è altra cosa. Ma un latitante è un latitante…

Ma alcuni particolari di fatto sono clamorosamente stravolti. Da quale fonte aveva dedotto la notizia che. “Faceva parte inoltre del commando che fece irruzione nella sede del Msi a Mestre, uccidendo un membro del partito, Sabbadin. Finito in carcere a Frosinone per l’omicidio Torreggiani”?

Chiunque ha una minima nozione delle vicende giudiziarie di Battisti sa che Sabbadin e Torreggiani erano due commercianti (un macellaio e un gioielliere) che furono assassinati lo stesso giorno perché colpevoli di aver ucciso un rapinatore. E che Battisti deve rispondere dell’esecuzione di tre omicidi (Sabbadin, l’agente di custodia udinese Santoro, l’agente della Digos Campagna) e solo del concorso ideativo e morale per Torregiani. E Sabbadin fu ucciso nel suo negozio non certo nella sede del Msi…

Taggato con: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*