Somalo assalta un campus in Ohio. Ucciso dalla polizia

Paura in un campus universitario a Columbus, in Ohio, per un assalto solitario immediatamente stroncato da un poliziotto.  L’autore dell’attacco al college dell’Ohio è stato identificato “provvisoriamente” come un 18enne somalo: lo riferisce la Cbs citando dirigenti federali. Anche se non sono emersi per ora legami con gruppi terroristici, gli inquirenti non escludono la pista di un attacco terroristico nell’assalto al college dell’Ohio. Lo riferiscono le autorità. L’autore ha dapprima investito alcuni passanti, poi è uscito dall’auto e ha cominciato a colpire i passanti con un coltello da macellaio. L’assalitore, che avrebbe agito da solo nell’edificio di scienze e ingegneria, è stato ucciso dagli agenti delle forze speciali in un conflitto a fuoco. Uno dei feriti sarebbe ‘in condizioni critiche’. Non si conoscono per ora le ragioni dell’attacco. L’ateneo ha fatto poi sapere che l’emergenza è finita garantendo che ora la situazione e’ sicura.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*