Tag: antimafia

Far morire Provenzano al 41 bis fu disumano. Lo dice l’Europa.

L’Italia ha violato il diritto di Bernardo Provenzano a non essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti. La Corte europea dei diritti umani ha condannato il Paese perché il ministero della Giustizia ha applicato il carcere duro al boss da

Taggato con: , , ,

9 maggio 1978: l’omicidio di Peppino Impastato, un militante politico contro mafia e Dc

Il coraggio di Peppino, la forza di mamma Felicia: il ricordo di Giovanni Impastato. Sono passati 40 anni dalla morte del giornalista e attivista politico di Democrazia proletaria Giuseppe ‘Peppino’ Impastato, ucciso in modo barbaro da Cosa Nostra per la sua

Taggato con: , , , , , ,

26 settembre 1988: la mafia ammazza Mauro Rostagno

Sociologo, leader del movimento studentesco, fondatore di Lotta Continua, animatore di Macondo, seguace del verbo del Maestro Bhagwan Rajnesh, fondatore dell’Associazione Saman, giornalista e direttore operativo dei servizi d’informazione dell’emittente televisiva trapanese RTC. Sono queste le tante sfumature di Mauro

Taggato con: , , , , , , ,

Mauro Rostagno ucciso dalla mafia. Tante buone ragioni per essere contenti

  Oggi è una bella giornata (nei limiti in cui può esserlo) anche per la sentenza sull’assassinio di Mauro Rostagno. Non solo per Chicca e Maddalena, che hanno pagato in questi anni prezzi altissimi, non solo perché rende giustizia a

Taggato con: , , , , , , , , , ,

Delitto Rostagno, c’è ancora chi ricicla la leggenda su Curcio che scagiona la mafia

E’ giunto alle fasi terminali il processo contro i presunti autori dell’omicidio di Mauro Rostagno. Alla sbarra, dopo una tormentata vicenda che ha visto accusata persino la sua compagna, sono due mafiosi. Il 17 aprile, nella sua rubrica sul Foglio

Taggato con: , , , , , , , ,

La polemica sui poliziotti brutali: una mia intervista al Quotidiano di Basilicata

  Si conferma una tradizione. Le migliori interviste me le fanno sempre i Grassi. Un tempo Mia, oggi Antonello. Buon sangue (il nonno, il padre) non mente … Qui, ovviamente, la lite sui poliziotti brutali è solo un pretesto per

Taggato con: , , , , , , ,

La fabbrica dell’emergenza

[Una riflessione storica, sempre datata alla primavera del 1990, sui temi dell’emergenza giudiziaria come fabbrica della legittimazione] La necessità fa la legge. La massima è vecchia. E la sua pratica – in Italia – è dura a morire. Veleggiamo oramai

Taggato con: , , , , , , , , , , ,
Top