Tag: Avanguardia nazionale

E’ morto l’avanguardista Maurizio Giorgi: scampò alla caccia grossa dei servizi

E’ morto stamattina Maurizio Giorgi, quadro storico di Avanguardia nazionale, della cerchia più stretta dei fedelissimi di Stefano delle Chiaie. Arrestato nell’inchiesta per la strage di Bologna, fu accusato da un provocatore di esserne l’autore materiale e così finì nel

Taggato con: , , , , , ,

27 novembre 1979: i Nar rapinano la Chase Manhattan Bank dell’Eur

L’azione scatta alle 7 del mattino del 27 novembre 1979, quando Giuseppe Bianciardi, responsabile del personale di pulizia della Chase Manhattan Bank di piazzale Marconi trova all’ingresso dell’istituto un uomo della security mai visto prima, che gli dice: «Sostituisco il

Taggato con: , , , , , ,

23 giugno 1980: i Nar per rompere con i vecchi gruppi uccidono il pm Mario Amato

L’unico omicidio progettato e organizzato dai Nuclei armati rivoluzionari contro il pm che indaga sull’estrema destra è l’occasione per una violenta polemica con la vecchia guardia extraparlamentare e per il riconoscimento del totale fallimento di un qualsiasi progetto politico dello

Taggato con: , , , , , ,

Vivirito, il cappellano e quel maledetto saluto romano

Nei giorni scorsi ho pubblicato nel canale youtube il video, girato da Marcello Sinibaldi e gentilmente trasmessomi, sulla cerimonia per il quarantennale della morte dell’avanguardista Umberto Salvatore Vivirito, morto per le ferite riportate in un conflitto a fuoco con il gioielliere che

Taggato con: ,

7-8 dicembre 1970/2: il golpe Borghese e i gruppi extraparlamentari

Pino Rauti ha già spiegato l’innamoramento per i militari statunitensi, francesi e greci. Ora aggiunge: In quel contesto storico e politico era per noi inevitabile cedere a suggestioni golpiste. Ma non avemmo comunque alcun rapporto con Borghese. Certo, ricordo che

Taggato con: , , , ,

7-8 dicembre 1970/1: il golpe Borghese. Lo scenario

La notte dell’8 dicembre 1970 è passata alla storia come la «notte della Madonna». Secondo alcuni magistrati, diversi neofascisti pentiti e molti giornalisti, quella notte ci fu nel nostro Paese un tentativo di colpo di Stato militare, guidato dal principe

Taggato con: , , , ,

22 ottobre 1972: le bombe sui treni per Reggio Calabria

Dal 20 al 22 ottobre del 1972 i sindacati confederali, che hanno molto da farsi perdonare, indicono a Reggio una Conferenza sul Mezzogiorno; la città è in stato d’assedio, come ai massimi livelli della rivolta. Per il giorno della chiusura,

Taggato con: , , , , , ,

16 ottobre 1991: nasce a Pomezia la Lega Nazionalpopolare

Il 16 ottobre 1991 si svolge a Pomezia l’assemblea di fondazione della Lega Nazionalpopolare. Anche se il leader riconosciuto del nuovo movimento è Stefano delle Chiaie, appena uscito indenne dai due processi per strage (piazza Fontana e Bologna) non si

Taggato con: , , ,

11 ottobre 2013: muore il capitano delle SS Eric Priebke

  La testimonianza di Bruno Di Luia sui  funerali negati a Eric Priebke, il capitano delle SS condannato per le Fosse Ardeatine, dall’assedio degli antifascisti al blitz della polizia nell’Istituto lefevbriano di Albano Laziale per sequestrare la salma e seppellirla

Taggato con: , , , , , ,

Calendiario, 13 settembre 1936: nasce Stefano Delle Chiaie

Compie oggi 80 anni Stefano Delle Chiaie, il leader più noto della destra radicale. E’ nato infatti a Caserta il 13 settembre del 1936, lo stesso giorno natale di Corneliu Codreanu. Cinque anni fa  ne scrivevo così:

Taggato con: , , , ,
Top