Tag: brigate rosse

11 dicembre 1980: i carabinieri uccidono i brigatisti milanesi Serafini e Pezzoli

Due compagni appartenenti alla nostra organizzazione, militanti nella colonna Walter Alasia “Luca” sono caduti sotto il piombo dei carabinieri. La storia e la militanza di Roberto Serafini e Walter Pezzoli sono simili a quelle dei molti comunisti. Hanno dato la

Taggato con: , , , ,

10 dicembre 1973, le Br rapiscono Ettore Amerio, capo del personale Fiat

Il 10 dicembre le BR sequestrano il cavalier Ettore Amerio.Capo del personale FIAT, era stato indicato da Labate come il primo tra quelli che “si interessano affinché quegli operai che noi [della CISNAL, N.d.R.] raccomandiamo, vengano assunti nelle sezioni FIAT. L’operazione

Taggato con: , , , ,

La scissione dalle Br della Walter Alasia: all’epoca la stampa non capì niente

Spaccatura fra le Brigate rosse a Milano,  prevalgono i «militari». Nuovo comunicato sull’uccisione di Briano e Mazzanti.  La «Colonna Walter Alasia» rivendica, con prove, i due delitti contro i dirigenti assassinati nel capoluogo lombardo – Anche i «politici» vogliono uccidere,

Taggato con: , , , , , , ,

1 dicembre 1980: ucciso Giuseppe Furci, direttore sanitario di Regina Coeli, falsa vittima delle Brigate rosse

 Il 1° dicembre 1980 un commando assassina Giuseppe Furci, direttore sanitario del centro clinico del penitenziario di Regina Coeli a Roma. L’agguato sotto la sua abitazione, con due colpi di pistola alla nuca. Le Brigate rosse rivendicano l’omicidio ma gli

Taggato con: , ,

28 novembre 1980, Milano: nascono le Br Walter Alasia uccidendo il direttore Falck

Attorno alle 8 del 28 novembre 1980 un commando brigatista uccide Manfredo Mazzanti. L’agguato al direttore tecnico della Falck avviene nei pressi della sua abitazione a Sesto San Giovanni. Incaricato dell’esecuzione è uno dei leader delle Br milanesi, Vittorio Alfieri. Il

Taggato con: , , , , ,

27 novembre 1978: Guerriglia comunista uccide uno spacciatore d’eroina

Nell’autunno 1978 la diffusione sempre più massiccia dell’eroina devasta il tessuto sociale e umano della periferia. Alcuni militanti extraparlamentari ed autonomi, in unione con coatti di borgata,  decidono di creare una organizzazione armata. Guerriglia Comunista è finalizzata a creare nei quartieri

Taggato con: , , , ,

Via Fracchia, il pm vuole archiviare la denuncia sull’esecuzione di Riccardo Dura

Il sostituto procuratore Federico Manotti ha chiesto l’archiviazione per l’inchiesta sull’irruzione in via Fracchia nel 1980, il covo delle Br in cui vennero uccisi dai carabinieri quattro brigatisti rossi.L’indagine era nata dopo l’esposto di Luigi Grasso, ricercatore universitario che nel

Taggato con: , , ,

2-3 ottobre 1979: la rivolta dell’Asinara. Distrutto il lager di Fornelli

La rivolta dell’Asinara nel racconto di uno dei protagonisti, Pasquale Abatangelo,  prigioniero politico dei Nap Il 24 settembre del 1979, a Roma, venne arrestato Prospero Gallinari. Dopo la furiosa sparatoria che lo ridusse in fin di vita per i colpi

Taggato con: , , , , ,

No al 41 bis, i volantini sono di Soccorso rosso, non Br

Prima nell’hinterland, poi in un quartiere popolare, adesso in una delle arterie principali della città : sono una decina, a Milano, le affissioni di volantini che invitano alla solidarietà  nei confronti dei detenuti politicisottoposti al regime speciale del ’41 Bis’, con particolare riferimento ai brigatisti

Taggato con: , , ,

28 giugno 1973: le Br rapiscono Michele Mincuzzi, ingegnere Alfa Romeo

Tra le schede individuali requisite durante l’incursione all’UCID, c’è anche quella di un oscuro dirigente dell’Alfa, l’ingegner Michele Mincuzzi, specialista in “organizzazione del lavoro,” che viene sequestrato dalle BR il 28 giugno 1973 nel corso di un’azione strettamente collegata con

Taggato con: , , , , , ,
Top