Archivi del Blog

Davigo candidato premier? Verrebbe da dire: vaffanculo, Grillo

Ho spesso avuto un sentimento ambiguo nei confronti dei Cinque Stelle, preoccupato dalle derive settarie e complottiste ma anche consapevole delle ragioni sociali e culturali di un clamoroso successo. Oggi davanti alla scelta di Piercamillo Davigo candidato premier niente dubbi:

Pubblicato in conflitto sociale Taggato con: , , , ,

La piazza leghista chiama allo strappo ma Salvini punta sull’unità del centrodestra

Salvini ci vuole credere e lancia il sasso (dai microfoni dell’Annunziata) ma l’unità del centrodestra a partire dalla definizione del programma e non dalla scelta del leader non funziona. In piazza a Bologna c’erano solo i suoi supporter: con le

Pubblicato in i politici dell'odio, nel Palazzo Taggato con: , , , , , , ,

Napolitano, il capo della banda: il trionfo di Renzi è il capitolo che mancava al mio libro

Con l’inconfutabile risultato elettorale di ieri, che vede il Pd prendere 10 punti in più del centrodestra allargato (Forza Italia+Ncd/Udc+Fratelli d’Italia+Lega) e quasi doppiare il Movimento 5 stelle che i pronostici dei cavallari da strapazzo davano in rimonta e a

Pubblicato in consigli di lettura, nel Palazzo Taggato con: , , , , , , ,

Perché le scuse di De Laurentiis meritano un titolo e quelle dei grillini leccesi no?

I fatti hanno avuto entrambi grande risalto sulla stampa mainstream e nei social network: 1) la sfuriata del presidente del Napoli contro un tifoso malcontento per la pessima presentazione della squadra a Parma;   2) l’atroce gaffe dei grillini leccesi

Pubblicato in nelle strade Taggato con: , , , , , , , ,

Cinque buone ragioni per non votare Grillo

See on Scoop.it – L’Alter-Ugo “Il fascismo si è presentato come l’antipartito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo a una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare

Pubblicato in nel Palazzo, Senza categoria Taggato con: , , ,

Palazzo Chigi: è un gesto politico. Grillo resta un sintomo, non il Male

In questi giorni sono stato preso da altre cose e quindi ho un po’ trascurato il sito neonato. Non mi è pesato molto, quindi, aspettare qualche ora prima di scrivere dell’attentato a Palazzo Chigi. Non parlerò del fatto, che oramai

Pubblicato in nel Palazzo, Trenta giorni Taggato con: , , , , , ,

Teodoro Buontempo, il più amato dal popolo missino

“Sono triste per Teodoro Buontempo. Lo hanno raccontato sempre in modo un po” macchiettistico, ma è stato qualcosa di più di un attivista che dormiva in macchina. Per spiegarlo a chi non lo conosceva direi un Beppegrillo degli anni “70,

Pubblicato in fascisteria, nelle strade, nel Palazzo, Trenta giorni Taggato con: , , , , , , , , , ,

Sono nato a Napoli nel 1956 e cresciuto a Posillipo. Vivo e lavoro a Potenza. Sposato da 35 anni, ho una figlia trentenne, un genero, un nipote. Militante dell’antagonismo sociale negli anni Settanta, ho proseguito il mio impegno sul fronte della solidarietà per i prigionieri degli anni di piombo, partecipando in prima persona alle campagne per la soluzione politica. Le mie posizioni da un marxismo critico di matrice operaista si sono evolute nella direzione di un radicale libertarismo. Col passare degli anni, ho spostato la mia attenzione dalla cronaca alla narrazione, dalla ricostruzione dei fatti ai dispositivi di costruzione delle storie...

L'alter-Ugo è la superfetazione del blog Fascinazione, chiuso alla fine di febbraio 2013, quando ha superato il milione di visitatori e poi riaperto e affidato alla cura del discepolo più devoto. Perché 25 anni di ricerca e osservazione sulla fascisteria bastano e avanzano anche a un maniaco compulsivo come me. Questo sito si occuperà ancora di politica e movimenti sociali ma offrirà pure una robusta documentazione d'archivio delle mie precedenti attività giornalistiche e costituirà lo snodo per accedere a tutti i miei canali del web 2.0 (blog, anobii, youtube, flickr)