Tag: msi

27 novembre 1972: attivista missino accoltella a morte Fiore Mete per il voto negato

Un contadino di 61 anni, Fiore Mete, di Conflenti (Catanzaro) è stato ucciso dal fascista Raffaele Rocca, galoppino del MSI, perché si è rifiutato di votare alle elezioni per la lista del boia Almirante, con ventun coltellate. Raffaele Rocca e

Taggato con: , , ,

11 novembre 1933: nasce Benito Paolone, camerata e rugbysta

Benito Paolone, rugbista e politico neofascista (Campobasso, 11 novembre 1933 -23 gennaio 2012). Così lo ricorda, sul Secolo d’Italia, Antonio Rapisarda, figlio di un camerata di Paolone rugbista nella sua squadra  «Juan, Juaan…». Dalla tribuna arriva un grido forte, secco

Taggato con: , , , , ,

31 ottobre 1989: muore Beppe Niccolai, il missino eretico che difese Sofri

Il 31 ottobre del 1989 moriva Beppe Niccolai, un missino eretico. Giovane fascista, prigioniero di guerra non cooperante, parlamentare per due legislature, negli anni Ottanta fu tra i primi a lavorare a un percorso di fuoriuscita dalle secche del neofascismo che

Taggato con: , , , , ,

30 giugno 1960: il racconto in tempo reale della rivolta di Genova

Ottantatré feriti e contusi a Genova in nuovi scontri tra polizia e dimostranti Dopo una cerimonia antifascista, migliaia di persone si avviano con i gonfaloni delle città medaglia d’oro verso piazza De Ferrari All’improvviso alcuni scontri accendono l’atmosfera – La

Taggato con: , , , ,

Barrafranca, 25 giugno 1974. Anziano missino uccide consigliere comunista

Barrafranca, un paese della provincia di Enna: in una delle strade principali questa mattina un gruppo di compagni del PCI affigge manifesti fuori della sede del Comitato antifascista che è stato inaugurato proprio ieri sera. Un individuo si avvicina al gruppo e comincia a insultare, ne nasce un

Taggato con: , , ,

24 giugno 1975: i funerali di Iolanda Palladino e gli scherzi della memoria

Gli operai, i compagni rivoluzionari, gli antifascisti che sono affluiti in corteo per i funerali, erano decine di migliaia. Gli slogan contro la DC, per la messa al bando del MSI, e quello martellante «pagherete tutto» non erano solo i compagni a gridarli, ma l’intero corteo, migliaia

Taggato con: , , , ,

17 giugno 1974, Padova: le Brigate rosse uccidono due missini nell’attacco alla federazione

Dal volume “Brigate rosse” pubblicato dal Soccorso Rosso per Feltrinelli nel 1976, un’analisi critica dell’”incidente di Padova” in cui, il 17 giugno 1976, un nucleo brigatista uccide due militanti missini nel corso di  un assalto alla Federazione di Padova. Nella

Taggato con: , , , , , ,

16 giugno 1972. La grande retata alla Statale di Milano: 490 fermi, 30 feriti

  Serrata all’Università Statale dopo l’aggressione poliziesca di ieri. Sulla porta il rettore ha fatto affiggere il cartello “l’università è chiusa fino a nuova disposizione. All’interno squadre di operai stanno rimuovendo i vetri infranti e le macerie, segno della devastazione compiuta ieri dalla polizia nel suo intervento

Taggato con: , , , ,

8 giugno 1978, Torino. Le squadre proletarie gambizzano Ferrero, un medico missino

 L’agguato ieri sera nello studio di via Aporti 7, ai piedi della collina. Terroristi sparano ad un medico. E’ il dott. Giacomo Ferrero, 50 anni, residente a Volpiano; non è grave. Tre giovani e una donna, a volto scoperto, irrompono

Taggato con: , , , ,

Il paradosso della Mambro: “Mai stata estremista di destra. Difendevamo il Msi”

“Non sono un’estremista di destra e non lo sono mai stata. Sono stata nell’Msi e nel Fronte della Gioventù, poi sono entrata in clandestinità”. Lo ha detto Francesca Mambro, oggi in udienza per la terza volta nell’ambito del processo che

Taggato con: , , , , , , , , , ,
Top