Tag: rapina

3 giugno 1980, Martina Franca: rapinatori di Prima Linea uccidono un appuntato

Il 3 giugno 1980 l’appuntato dei carabinieri Antonio Chionna (all’età di 49 anni) èucciso mentre si trova in uniforme all’interno della filiale della Banca Commerciale Italiana di Martina Franca. Il militare non esita a intervenire per sventare una rapina e

Taggato con: , , ,

11 aprile 1978: le Br uccidono il secondino Cotugno. Ferito e catturato Cristoforo Piancone

Lorenzo Cutugno è un agente di custodia in servizio alle carceri di Torino, ucciso l’11 aprile 1978 in un agguato da militanti delle Brigate Rosse in zona LungoDora Napoli a Torino all’ingresso del palazzo dove risiedeva. Cristoforo Piancone e Nadia

Taggato con: , , , , , , ,

9 dicembre 1974: si uccide in cella l’autonomo Bruno Valli

Il 5 dicembre 1974, pochi minuti prima di mezzogiorno. Qualche solerte cittadino ha avvertito la stazione dei carabinieri di Castel d’Argile che un “furgone sospetto” staziona nei pressi della località Argelato. Il brigadiere Andrea Lombardini si precipita sul posto, nonostante

Taggato con: , , , , , , ,

5 dicembre 1979. Il mese nero dei Nar: arrestato Dario Pedretti

Il dicembre nero, per il neofascismo romano,  comincia il giorno 5. Nel pomeriggio un commando, guidato da Dario Pedretti, aveva assaltato una gioielleria in via Rattazzi, ma poi le cose si erano complicate, perché il gruppetto era stato intercettato dalla

Taggato con: , , , , ,

29 ottobre 1974: i nappisti Romeo e Mantini uccisi dai carabinieri in una rapina

Questa è, al tempo stesso, una canzone a caldo e a freddo. Parla, in senso generale, di vite, di scelte e di lotte; e di disperazioni, e di galere, e di rivolte. Parla pure, però, di un fatto ben preciso;

Taggato con: , , , ,

22 ottobre 1970: come nasce il primo gruppo guerrigliero

Genova, 1970. La bomba di piazza Fontana, il timore di un colpo di Stato e dell’instaurazione di un regime neofascista spinge un piccolo gruppo di giovani sottoproletari, cresciuti in un quartiere della periferia operaia, e qualche ex partigiano che si riconosce

Taggato con: , , , , , , ,

Il delitto Fanella/4 Lo strascico del terrorismo nero, cioè come si costruisce un titolo forzato

Ecco il “ritorno” per il Garantista, prontamente immesso in circuito social da Giuseppe Parente, che ancora non si è ripreso dalla botta della chiusura di ‘Fascinazione’, a cui collaborava indefessamente. Da parte mia, dopo essermi lamentato, della tendenziale estinzione della

Taggato con: , , , , , ,

Investiti e uccisi dopo la rapina a Posillipo, arrestato l’autista per omicidio preterintenzionale

See on Scoop.it – L’Alter-Ugo Dalle immagini emerge che Leonardo Mirti lo scorso 10 agosto ha inseguito e travolto volontariamente lo scooter con i due ragazzi a bordo. Secondo l’uomo si sarebbe trattato di un incidente. Ma i magistrati hanno

Taggato con: , , ,
Top