Tag: terza posizione

Delitto Mattarella, la pista nera. Parla Fabrizio Zani, l’uomo della targa

Il libro Ombre Nere dei giornalisti del Fatto quotidiano, Sandra Rizza e Giuseppe Lo Bianco, fresco di stampa, rilancia la pista nera sul delitto Mattarella. Questa intervista telefonica risale allo scorso 6 gennaio. Allora fu Bolzoni di la Repubblica a

Taggato con: , , , , , , ,

30 novembre 1938: il regime romeno assassina Corneliu Codreanu

Il 30 novembre 1938 moriva assassinato durante un trasferimento carcerario, insieme a 13 legionari, Corneliu Codreanu, il “Capitano”, fondatore e leader carismatico del Movimento Legionario. La sua figura e il movimento nazional-rivoluzionario assursero a punto di riferimento ideale e mitologico

Taggato con: , , ,

4-5 ottobre 1980: la cattura e la morte di Nanni De Angelis

Il 4 ottobre una soffiata (sarà sospettato l’amico che svolge i compiti di ufficiale di collegamento per Ciavardini) fa cadere Nanni e Luigi nelle mani della polizia. Quest’ultimo racconta: Tornato nell’ambito di Terza posizione, in quei giorni mi sto dando

Taggato con: , , ,

27 settembre 1956: nasce a Roma Peppe Dimitri

Oggi avrebbe compiuto 60 Peppe Dimitri, il “Comandante”, il leader più amato della piazza nera romana nella seconda metà degli anni Settanta. E’ morto dieci anni fa in un incidente motociclistico. I suoi funerali sono stati giustamente definiti l’ultima grande

Taggato con: , , , , , ,

Calendiario. 9 settembre 1980: i Nar uccidono Ciccio Mangiameli

La mattina del 9 settembre 1980 (secondo altre fonti, i suoi camerati di Terza posizione, il 10 settembre) il gruppo di fuoco dei Nar che fa capo a Valerio Fioravanti attira in trappola e uccide a tradimento Ciccio Mangiameli, il

Taggato con: , , ,

E’ morto Stefano Cortini, militante

E’ morto stanotte, intorno all’1.30, Stefano Cortini, militante. Così lo definisce il sottopancia di “Ascenseur pour los fachos”, un mediometraggio che fece scalpore qualche anno fa per lo scoop di Borghezio (immortalato mentre faceva scuola ai nazionalisti nizzardi), e in cui

Taggato con: , , , , , ,

Belsito, il lupo solitario: quando da solo uccise Perucci

Pasquale Belsito, l’ergastolano dei Nar che ha tentato nei giorni scorsi di evadere dal carcere di  Secondigliano non gode di buona stampa né di grande fama. Eppure è un personaggio notevole sotto diversi aspetti. E non solo perché è stato

Taggato con: , , , , ,

2 agosto oltre le celebrazioni: le ragioni delle vittime, il grido degli innocenti, la battaglia politica

Ci sono diversi 2 agosto, sussumendo nella data, con una facile operazione retorica, l’evento più celebre avvenuto questo giorno. Quello dei familiari delle vittime della strage della stazione. Che attendeno di sapere chi ha deciso quella carneficina, non accontentandosi, certo,

Taggato con: , , , , , , , , ,

Autobomba di Milano, le ragioni della provocazione contro Spedicato

[Questo è il “seguito” dell’intervista a Walter Spedicato, il mio primo scoop giornalistico. Vicenda arcinota ai miei lettori: la provocatoria attribuzione dell’autobomba inesplosa davanti alla questura di Milano al militante tercerista, l’intervista telefonica al latitante rilanciata da tutti i giornali

Taggato con: , , , , , ,

Attentato di Milano Spedicato si difende: “Ero a Parigi con la mia donna”

[L’intervista a Walter Spedicato dell’agosto 1988 che permise al leader di Terza posizione di scansare la provocatoria accusa di essere il responsabile dell’autobomba ritrovata pochi giorni prima davanti alla Questura di Milano] Trentacinque anni alto 1.7°-1.75- viso rotondo- carnagione scura-

Taggato con: , , , , , , ,
Top