A Modena, il 9 gennaio 1950, si verifica l’eccidio operaio più grave della storia dell’Italia repubblicana. Eppure, scorrendo le numerose «storie d’Italia» prodotte a partire dal crollo del muro di Berlino i riferimenti a quell’evento sono piuttosto scarsi. Per altro, …

9 gennaio 1950: Modena, il più grave eccidio operaio della storia repubblicana Continua a leggere »

di Gianni Sartori Di Trevisan, pur conoscendolo di fama (inevitabile a Vicenza), in passato non mi ero voluto interessare più di tanto. A parlarmene erano state persone – buone, brave, colte, di sinistra e beneducate – ma, dal mio punto …

Vitaliano Trevisan: il calvario di un dissidente Continua a leggere »

Tra il 9 novembre 1979 e il 25 gennaio 1980 le brigate rosse scatenano un’offensiva contro le forze dell’ordine ( quelle che chiamano la “controguerriglia”). In sei distinti assalti (tre a Roma, uno a Milano, due a Genova) uccidono sei …

8 gennaio 1980: strage a via Schievano. Le Br uccidono 3 poliziotti Continua a leggere »

di Chicco Funaro per il Manifesto* Ricordi. Militante di Rosso, fu arrestato e condannato all’interno dell’inchiesta del 7 Aprile. Dopo la prigione scrisse romanzi e saggi sugli anni Settanta È morto a Milano Paolo Pozzi. Molti lo ricorderanno tra i …

7 gennaio 2016, muore Paolo Pozzi, testa e cuore di “Rosso” Continua a leggere »

Alla fine si sono arresi. L’ultimo anniversario dell’omicidio del fratello, trascorso al Quirinale da Sergio Mattarella, è il giorno della rotta dei pistaroli. Per anni, in omaggio al Presidente, hanno inseguito le più improbabili tracce per avallare la “pista nera”. …

6 gennaio: addio pista nera per il delitto Mattarella Continua a leggere »

Franco Piperno è stato Assessore alla comunicazione presso il comune di Cosenza, dove si è impegnato nell’ideazione e creazione del nuovo planetario. È professore di Struttura del materia e insegna Astronomia visiva all’Università della Calabria. Ha insegnato Fisica presso numerose …

5 gennaio 1943: nasce Franco Piperno, un buon maestro del pensiero sovversivo Continua a leggere »

(Dal nostro corrispondente) Padova, 4 gennaio. Undici attentati la notte scorsa contro sedi della democrazia cristiana e caserme dei carabinieri a Padova e in altre località della provincia. La protesta contro questa impressionante spirale di violenza politica è stata unanime. …

4 gennaio 1978: notte dei fuochi a Padova. 11 attentati per due miti condanne Continua a leggere »

L’omicidio politico è entrato in fabbrica e il terrorismo ha di nuovo colpito alla testa e al cuore. Per la prima volta la vittima è un dirigente della Fiat. Ucciso da cinque colpi di mitra. Carmine De Rosa, 52 anni, …

4 gennaio 1978, Cassino: ucciso il primo dirigente Fiat, Carmine De Rosa Continua a leggere »

di Sandro Provvisionato La nebbia, una nebbia fitta, filtrata appena dalla debole illuminazione stradale, faceva apparire come giganti silenziosi le sagome grigiastre di quei quattro grattacieli di diciassette piani ai bordi di Bologna. Edilizia speciale, l’avevano chiamata. Edilizia programmata. Non …

4 gennaio 1991, Bologna: tre poliziotti ammazzano tre carabinieri Continua a leggere »