Lancio di uova alla Scala contro le signore in pelliccia – La direzione dell’ente lirico aveva annunciato che era stato abolito il «gala» – La decisione ha gettato lo scompiglio nel gran mondo milanese – Molte spettatrici non hanno voluto …

7 dicembre 1968: prima contestazione alla Scala Continua a leggere »

Il 6 dicembre 1975, la prima grande manifestazione nazionale delle donne  per l’aborto segna lo strappo tra Lotta Continua e il Movimento femminista. La rottura sarà tra le principali cause della dissoluzione del gruppo meno di un anno dopo. Gli …

6 dicembre 1975: con gli scontri al corteo delle donne Lotta continua comincia a morire Continua a leggere »

L’autista di Durruti mi raccontò come erano andate le cose. Mi accompagnò nella redazione madrilena di “Solidaridad Obrera,” in modo che potessimo parlare senza essere disturbati. “Dimmi tutta la verità,” pregai il compagno Julio Graves. “Non c’è molto da dire. …

La morte di Durruti/2. L’autista: così l’hanno ammazzato Continua a leggere »

Il 20 novembre 1936 muore, nel corso della battaglia di Madrid, Buenaventura Durruti, il leader anarchico che comandava l’omonima colonna, massacrata nei giorni precedenti nei combattimenti con le truppe marocchine del generale Franco. Alla vicenda dedicherò tre post (lo scenario …

La morte di Durruti/1: la catastrofe militare della colonna Continua a leggere »

Nella ricostruzione storica della fascisteria il “giovedì nero” di Milano, il 12 marzo 1973, in cui perde la vita un giovane poliziotto colpito al petto da una granata lanciata da un sanbabilino, ha un peso enorme: il primo poliziotto ucciso …

19 novembre 1969: scontri a Milano per lo sciopero generale. Muore l’agente Annarumma Continua a leggere »

Da “un diverbio” avuto con un agente della penitenziaria durante “il controllo delle urine”, lo scorso agosto, di ritorno a Bollate da un permesso premio, e per il quale è stato “sanzionato con il richiamo”, emerge “tutt’ora il carattere intemperante” …

Discute col secondino: niente semilibertà a Renato Vallanzasca Continua a leggere »

Il suo sequestro durò solo un giorno. Ma cambiò la storia degli Anni di piombo, e anche quella dell’Italia. Il 5 giugno del 1975, i carabinieri liberarono Vittorio Vallarino Gancia dopo un’irruzione nella cascina Spiotta d’Arzello, lasciando sul terreno i …

E’ morto Gancia, re dello spumante: fu rapito dalle Br Continua a leggere »

In un’intervista al blog ControMaelstrom dell’ex prigioniero politico Br-Pcc Salvatore Ricciardi, scomparso due anni fa, Irmgard Moeller, l’unica sopravvissuta alla strage di Stammeheim, ricostruisce le drammatiche vicende di quell’anno. L’esecuzione dei capi della Raf avviene mentre le teste di cuoio …

19 ottobre 1977: dopo la strage a Stammeheim la Raf giustizia Schleyer Continua a leggere »

L’ 11 ottobre 1978 a Napoli c’è il primo omicidio firmato da Prima Linea. I suoi militanti avevano già ucciso, per rappresaglia, fascisti e poliziotti, senza rivendicarlo come organizzazione. Il consigliere provinciale missino a Milano, Enrico Pedenovi, “giustiziato” il 29 …

11 ottobre 1978: Prima Linea uccide a Napoli il professor Paolella Continua a leggere »