Il 6 dicembre 1975, la prima grande manifestazione nazionale delle donne  per l’aborto segna lo strappo tra Lotta Continua e il Movimento femminista. Una rottura che sarà tra le principali cause della dissoluzione del gruppo meno di un anno dopo.Gli …

6 dicembre 1975: con gli scontri al corteo delle donne Lotta continua comincia a morire Continua a leggere »

Posso rompere il silenzio che ora non serve più su di un gesto di libertà. Ora che una volta di più la barca di Mayakowskij, dell’ amore, si è infranta sugli scogli della vita. Avevo conosciuto Volonté nel 1964 a …

6 dicembre 1994: muore Gianmaria Volonté. Il ricordo di Oreste Scalzone Continua a leggere »

5 dicembre 1974, pochi minuti prima di mezzogiorno. Qualche solerte cittadino ha avvertito la stazione dei carabinieri di Castel d’Argile che un “furgone sospetto” staziona nei pressi della località Argelato. Il brigadiere Andrea Lombardini si precipita sul posto, nonostante sia …

5 dicembre 1974, Argelato: una “batteria” di autonomi uccide il brigadiere Lombardini Continua a leggere »

Spaccatura fra le Brigate rosse a Milano,  prevalgono i «militari». Nuovo comunicato sull’uccisione di Briano e Mazzanti.  La «Colonna Walter Alasia» rivendica, con prove, i due delitti contro i dirigenti assassinati nel capoluogo lombardo – Anche i «politici» vogliono uccidere, …

L’espulsione dalle Br della Walter Alasia: all’epoca la stampa non capì niente Continua a leggere »

Parigi in fiamme.  Il centro di Parigi brucia ancora. La blindatura della capitale, dopo il disastro d’immagine della battaglia della settimana scorsa, è stata travolta da qualche centinaio di casseurs. I dimostranti hanno aggirato e ridicolizzato l’impressionante dispositivo di sicurezza. …

Parigi in fiamme. La Francia profonda dalla jacquerie al riot Continua a leggere »

L’articolo qui postato ha un duplice valore storico: perché racconta il massacro dei braccianti siciliani ad Avola, falcidiati a colpi di mitra dalla polizia, in pieno ’68; perché a raccontarlo sulle pagine dell’Espresso è il giornalista Mauro de Mauro, che …

2 dicembre 1968: Mauro de Mauro racconta il massacro di Avola Continua a leggere »

 Il centro di Parigi brucia ancora. La blindatura della capitale, dopo il disastro d’immagine della settimana scorsa, è stata travolta da qualche centinaio di casseurs che hanno aggirato e ridicolizzato l’impressionante dispositivo di sicurezza. Si poteva entrare sugliChamps-Elysees solo a …

Brucia ancora Parigi. Dodici ore di guerriglia urbana. Che smacco per la polizia Continua a leggere »

 Si è svolto al Teatro Italia di Roma, gremito di gente, l’incontro con Luigi de Magistris (Dema) per battezzare “un fronte” politico “ampio” e “aperto”, un “terzo spazio alternativo sia al blocco dell’austerity”, sia “al governo del cambiamento in cui tanti non si …

Ci vuole la follia di de Magistris per riempire il vuoto politico della sinistra? Continua a leggere »