Mese: Dicembre 2019

12 dicembre/7. Adriano Sofri: tutti mentivano. Riapriamo il caso Pinelli

Settant’anni fa Cesare Pavese, nel suo diario, scriveva che alla fine un autore scrive un unico libro. Così è, per qualche aspetto, per Adriano Sofri. La sua storia è quella dell’anarchico Pinelli. Per questa dedizione ha pagato un prezzo altissimo,

Taggato con: , , , , , ,

14 dicembre 1979, Rivoli: i carabinieri uccidono Roberto Pautasso

Roberto Pautasso “Berto”, muore in un conflitto a fuoco con i carabineri davanti a una fabbrica di sedili di auto a Rivoli. E’ la notte, intorno alle 23, del 14 dicembre 1979 .  “Berto” è uno dei tanti compagni della val Susa

Taggato con: ,

New Jersey. L’attacco al negozio kosher opera di una setta di israeliti neri

Una delle due persone che hanno attaccato un supermercato kosher a Jersey City, nel New Jersey, questa settimana e hanno combattuto una prolungata battaglia di armi con la polizia, ha pubblicato online post antisemiti e anti-polizia. Potrebbe avere legami con

12 dicembre/6. Tutta la sapienza democristiana nella narrazione di Mattarella

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha confermato tutta la sua sapienza democristiana assumendo un ruolo di assoluto protagonista della commemorazione del cinquantennale di piazza Fontana. Prima l’incontro in contemporanea con le due vedove, Licia Pinelli e Gemma Calabresi. Poi

12 dicembre/5. A proposito della perdita dell’innocenza

E’ icastico Peter Freeman nella sua pagina Facebook. Poi all’obiezione di una collega offre lo “spiegone”: E’ la tesi rilanciata da molti per cui la violenza politica nell’Italia degli anni Settanta (e qualcosa prima) abbia la sua genesi e la

Taggato con: , , , , , , ,

12 dicembre/4. Una lunga scia di sangue. Dagli anarchici calabresi a Saltarelli

Si dipana una lunga striscia di sangue da piazza Fontana. se Pino Pinelli è la diciottesima vittima, nel settembre 1970 cinque anarchici calabresi che lavorano alla controinchiesta muoiono in un dubbio incidente stradale sull’Autostrada del Sole quando sono quasi arrivati

Taggato con: , , , ,

12 dicembre/3. Fu strage di Stato? Una bella discussione aperta da Andrea Colombo

Una bella discussione è in corso sulla pagina facebook di Andrea Colombo, a cui non piace l’espressione “Strage di Stato”. Qui ripropongo alcuni post interessanti e segnalo la fantastica scoperta di Andrea Zanardo che ha scovato una pagina dedicata alla

12 dicembre/2. Casamassima: qualche verità giudiziaria l’abbiamo

Nello speciale che dedichiamo al cinquantennale di Piazza Fontana alterneremo testi e documenti storici con interventi e commenti di attualità. Quello che segue è l’editoriale che Pino Casamassima ha scritto oggi per l’edizione bresciana del Corriere della sera

12 dicembre/1. Pintor si affida a Taviani: fu strage di Stato

Taviani: i servizi segreti coprirono i bombaroli Ho letto e riletto le parole dette dal senatore Taviani in un occasionale raduno democristiano, che confessano la verità sulla prima delle stragi che hanno insanguinato questo paese: la strage di Milano, capostipite

11 dicembre 1980: i carabinieri uccidono i brigatisti milanesi Serafini e Pezzoli

Due compagni appartenenti alla nostra organizzazione, militanti nella colonna Walter Alasia “Luca” sono caduti sotto il piombo dei carabinieri. La storia e la militanza di Roberto Serafini e Walter Pezzoli sono simili a quelle dei molti comunisti. Hanno dato la

Taggato con: , , , ,
Top