Mese: Ottobre 2020

Napoli, provocazione dopo il corteo. Aggredito militante Usb

SIAMO COSTRETTI A DENUNCIARE PUBBLICAMENTE L’AZIONE SERIALE DI UN PROVOCATORE DI PROFESSIONE. WALTER GHERENZE’HA AGGREDITO PESANTEMENTE, AI MARGINI DEL CORTEO A SANTA LUCIA DI LUNEDI’ 26 OTTOBRE, UN COMPAGNO DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE SINDACALE: MASSIMO AMORE.

Lanfranco Caminiti: a voi i decreti, a noi le piazze

Voi fate i vostri decreti – noi ci prenderemo le nostre piazze. Trovo volgare, e anche indecente, che una qualunque reazione, una impressione, una sensazione di fronte alle manifestazioni di Napoli possa ruotare intorno alla questione di quanti fascisti c’erano,

#Nolockdown, piccola guerriglia a Milano e Torino

ULTIMORA – ORE 15, martedì 27 ottobre – A Torino arrestate 11 persone per le devastazioni: 9 anarchici e 2 nordafricani con gli zaini pieni di borse Gucci appena saccheggiate. Petardi e bombe carta, fumogeni, cariche della polizia, vetrine distrutte,

Napoli #nolockdown, 10mila pacificamente in piazza

“Una piazza Plebiscito amareggiata ma finora assolutamente pacifica”. Ciro Pellegrino, capocronista dell’edizione napoletana di FanPage, commenta così la manifestazione in corso a Piazza Plebiscito sulla sua pagina Facebook. “Ci sono tanti operatori del mondo della ristorazione, gli animatori, tanta gente

#Nolockdown: petardi a Catania e Salerno, corteo al Vomero

Proteste gravi si sono susseguite ieri in tarda serata a Catania contro le chiusure disposte dall’ultimo decreto emanato dalla presidenza del Consiglio dei ministri (Dpcm) per contenere la diffusione del Covid-19. Nel corso dei tafferugli avvenuti sotto la sede della

Guerriglia a Napoli: l’analisi di due “vecchi compagni”

Ho condiviso con Rino Malinconico e Rosario Marra, oggi dirigenti napoletani di Rifondazione comunista, un lungo tratto di strada. Entrambi appartenevano, all’epoca, a quell’originale fenomeno tutto partenopeo di una militanza marxista-leninista fortemente orientata all’intervento di massa e alla presenza combattiva

Guerriglia a Napoli: “non ho visto quelli di Forza Nuova”

Io di fascisti non ne ho visti. Non escludo che qualcuno di simpatie fasciste si sia buttato in mezzo. Ma l’impatto da un punto di vista di contenuti o di piazza è stato zero. Forza Nuova cerca di cavalcare un

Covid. Napoli, gli antagonisti assaltano la Confindustria

E’ ancora tensione a Napoli. Scontri nel centro borghese della città, dopo la guerriglia urbana di ieri sera, nell’ambito delle proteste contro il coprifuoco. Incidenti sono scoppiati in piazza dei Martiri, davanti alla sede di Confindustria. Qui i manifestanti dei

Qualche riflessione sulla guerriglia a Napoli

Non devono essere dei delinquenti terribili i due arrestati per gli scontri anti-coprifuoco di stanotte a Napoli e condannati in un processo lampo. Sono bastate appena 12 ore dall’arresto per arrivare alla condanna. Un sabato. L’allarme sociale è altissimo eppure

Guerriglia urbana a Napoli contro il coprifuoco

Scene da guerriglia urbana a Napoli. In centinaia, molti dei quali incappucciati, hanno prima lanciato oggetti contro le forze dell’ordine in assetto antisommossa davanti alla sede della Regione Campania, e poi si sono radunati per iniziare a cercare di sfondare

Top