Acca Larentia: il governo ricostruisce la storia della Skorpion usata

RISPOSTA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE (1)

“Nel 2009 – scrive sulla sua pagina di Facebook Valerio Cutonilli, assieme a Luca Valentinotti – pubblicammo un libro dedicato ai ragazzi assassinati nell’eccidio di via Acca Larenzia. Cercammo di saldare, per quanto possibile, il debito di verità che tutti noi avevamo, e abbiamo tuttora, nei confronti di Franco, Francesco e Stefano. (…) Tra le varie iniziative stimolate dal nostro libro su Acca Larentia, non tutte conosciute, figura anche l’interrogazione parlamentare a risposta scritta formulata da Francesco Biava. Il parlamentare chiese ai ministri dell’interno e della giustizia circostanziate spiegazioni sui motivi che indussero le autorità a non investigare a fondo sui passaggi di mano della pistola mitragliatrice Skorpion utilizzata  nell’eccidio di via Acca Larenzia. Il 29 maggio 2012 è giunta finalmente la risposta scritta, a firma del Sottosegretario di Stato Prefetto Carlo De Stefano. Peccato però che nessuno se ne sia accorto. Leggendo tra le righe l’autorevole responso si corre il serio rischio di pervenire a conclusioni sensate. E’ quello che Franco, Francesco e Stefano meritebbero”.

In alto, nel pdf,  il testo integrale della risposta.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.