Categoria: agenda rossa

Un militante racconta la straordinaria bellezza del 12 marzo ’77

Dalla pagina Facebook “Il Settantasette” la testimonianza di “Pos Poni”, un militante del Movimento romano sulla “straordinaria bellezza” del 12 marzo 1977, la grande manifestazione del Movimento che ebbe esiti insurrezionalistici 12 Marzo 1977. Roma. L’appuntamento è a piazza Esedra

Taggato con: , ,

Torino, 12 marzo 1977. Prima linea uccide il brigadiere Ciotta

Giuseppe Ciotta, 30 anni, poliziotto, è nato ad Ascoli Satriano, in provincia di Foggia, dove ha lasciato tutta la famiglia, e lavora a Torino dal 1972. Qui ha sposato Michelina, compaesana e amica fin dall’infanzia. Nel 1975, poi, è nata

Taggato con: , , ,

Bologna, 11 marzo 1977: carabiniere uccide Francesco Lo Russo

Verso le ore 13 di venerdì 11 marzo 1977, Pier Francesco Lorusso venne ucciso in via Mascarella, una strada del centro di Bologna. Studente universitario di Medicina, già membro del servizio d’ordine di Lotta continua, Lorusso morì a 25 anni,

Taggato con: , , , , ,

10 marzo 1980: l’omicidio Berardi e il processo alle Br

La svolta è il 6 marzo. Dal bussolotto esce il nome del segretario nazionale del Partito radicale, la torinese Adelaide Aglietta, che accetta e comunica la decisione al Paese in una conferenza stampa. Un gesto che spinge altri tre cittadini

Taggato con: , , , ,

8 marzo 1976: lo strappo tra femminismo e sinistra

Radicalità, trasgressione, rottura del quadro dato: come interferisce tutto questo con la storia politica della sinistra? Della sinistra negli anni settanta? Il 6 dicembre 1975, in una grande manifestazione per l’aborto la prima espressione visibile di un separatismo che era

6 marzo 1973: rapina in banca, con feriti, di un commando di Potere Operaio

Alcuni banditi compiono una rapina in una banca di Vedano Olona, poco fuori Varese. Poi, per sottrarsi alla polizia, lanceranno una bomba a mano. Sono arrestati Domenico Zinga, militante comasco di Potere Operaio, che resta ferito al piede per l’esplosione dell’ordigno

Taggato con: , , , , , , ,

4 marzo 1937: nasce a Catania Alfredo M. Bonanno

Il 4 Marzo 1937 a Catania nasce Alfredo Maria Bonanno, anarchico catanese, i cui scritti hanno avuto una grande influenza nella corrente anarchica insurrezionalista, sia nazionale che internazionale. Gli anni ’70: la produzione teorica Il 29 ottobre 1972 Bonanno viene

Taggato con: , , , ,

3 marzo 1972: il sequestro Macchiarini. Mario Moretti racconta

Alla Siemens duriamo molto di più, praticamente dall’inizio alla fine delle Brigate Rosse. La Siemens era un’azienda molto più articolata, il ciclo era in espansione, e quel che dicevamo ha sempre trovato riscontro sia fra i tecnici sia fra gli

Taggato con: , , , ,

1 marzo 1968: la battaglia di Valle Giulia

Gli interventi del gennaio 1968 di Bobbio e Rostagno rompono la logica verticale e parlamentaristica, sottolineano la necessità di dare la priorità alla crescita del movimento anziché alla precisazione di un’astratta ideologia che inevitabilmente svolgerebbe un’azione frenante rispetto all’agitazione.

Taggato con: , , , , , ,

28 febbraio 1979: con Barbara e Matteo comincia a morire Prima Linea

Il ricordo di Chicco Galmozzi, che era stato uno dei fondatori di Prima Linea a Torino, per l’anniversario della morte di Barbara Azzarooni e di Matteo Caggeggi è dedicato a lui. Di Barbara ci siamo già occupati e quindi questa

Taggato con: , , , , ,
Top