Categoria: conflitto sociale

25 aprile 1974: la Rivoluzione dei garofani e il turismo militante italiano

Il 25 aprile si festeggia la Liberazione anche in Portogallo, oltre che in Italia. Ma il riferimento non è al 1945 ma alla Rivoluzione dei Garofani del 1974, ossia il colpo di Stato “pacifico”, messo in atto da militari progressisti,

Taggato con: , , , , , , , , ,

17 aprile 1975. La morte di Tonino Micciché, un accidente per Lotta Continua

Nella “Storia di Lotta continua” scritta da uno dei suoi leader più prestigiosi, Luigi Bobbio, le giornate d’aprile meritano un breve capoverso. Tonino Micciché è soltanto una delle quattro vittime della violenza poliziesca e neofascista. Tocca quindi ricorrere ad Aldo

Taggato con: , , , , , ,

13-14 aprile 1979: stato d’assedio ai funerali degli autonomi di Thiene

Verso le 17.30 dell’11 aprile 1979, a Thiene, in provincia di Vicenza, esplode un ordigno in un appartamento in via Vittorio Veneto 48. Muoiono dilaniati dall’esplosione tre militanti del Gruppo sociale di Thiene, una delle strutture dei Collettivi Politici Veneti.

Taggato con: , , ,

Venerdì 11 aprile (1975): la strage della Flobert e il ricordo di Sciascià

Venerdì 11 aprile 1975, alle 13,25, una terribile esplosione distrugge la Flobert, una fabbrica che produce proiettili per armi giocattolo e fuochi d’artificio, situata alla contrada Romani a Sant’Anastasia. Siamo alle pendici del Monte Somma, nel Vesuviano. La canzone contro

Taggato con: , , , , , , ,

11 aprile 1969: rivolta alle Nuove. I detenuti devastano il carcere

Il ciclo di lotte dei detenuti contro le disumane condizioni di vita nei penitenziari comincia nel giugno del 1968. Si portano avanti parole d’ordine piuttosto avanzate sulla riforma delle carceri e contro la carcerazione preventiva. Ha una certa importanza il

Taggato con: , , , , ,

11 aprile 1968: attentato contro Rudi Dutschke, “il rosso”

Il 1968 è l’anno del grande mutamento. La primavera del 1968 lo dimostra: il 4 aprile James Earl Ray uccide a Memphis Martin Luther King jr., il pastore leader del movimento per i diritti civili. Due mesi dopo, il 6

Taggato con: , , , , , ,

3 aprile 1978: la grande retata contro gli ex di Potere Operaio

Sulle inefficienze e sulle contraddizioni dell’operato delle forze dell’ordine nel corso del sequestro Moro si era soffermata, alla fine del secolo scorso, la Commissione Stragi ‘presieduta dal senatore Pellegrino che, nella sua proposta di relazione finale, esamina alcuni episodi, a

Taggato con: , , , , , ,

26 marzo 1976, Bergamo: gambizzato ai cancelli Philco Heinrich Herker

Il 26 marzo del 1976, all’ingresso dello stabilimento viene ferito alle gambe il direttore tecnico Heinrich Herker. L’attentato è rivendicato da Lotta armata per il comunismo: “Militanti comunisti sono entrati in azione alla Philco-Bosch colpendo il dirigente tedesco Herker. La

Taggato con: , , , , ,

Sante Notarnicola, un comunista che si fa bandito

La morte di Sante Notarnicola ha suscitato una straordinaria ondata di emozione collettiva. Tanti siti, blog, pagine facebook stanno diffondendo materiali, storie, testi, testimonianze. Una prima sintesi ce la offre il mio antico amico e mentore Oreste Scalzone (a cui

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

Marzo 1950, pugno di ferro di Scelba sulle lotte contadine: 6 morti

La rivolta di San Severo conclude una decade drammatica. Il 14 marzo la Celere spara sugli operai della Breda di Porto Marghera in sciopero. Nella memoria operaia si radicherà il falso ricordo di due operai morti (celebrati anche da una

Taggato con: , , , ,
Top