Categoria: conflitto sociale

18 gennaio 1925, nasce Gillez Deleuze, un maestro più citato che letto

Novantacinque anni fa nasce a Parigi Gilles Deleuze. Molti della mia generazione lo hanno citato a cazzo senza averne letto una sola riga, già prima che balzasse agli onori della cronaca per il suo ruolo da protagonista, con Sartre e

70 anni fa l’eccidio alle fonderie di Modena: uccisi 6 operai

Il 9 Gennaio 1950 a Modena si protesta contro la serrata e i licenziamenti ingiustificati alle Fonderie Riunite. La polizia spara sulla folla provocando la morte di sei lavoratori: Angelo Appiani (meccanico ed ex-partigiano di 30 anni), ucciso proprio davanti

Taggato con: , ,

5 gennaio 1943: nasce Franco Piperno, un buon maestro del pensiero sovversivo

Franco Piperno è stato Assessore alla comunicazione presso il comune di Cosenza, dove si è impegnato nell’ideazione e creazione del nuovo planetario. È professore di Struttura del materia e insegna Astronomia visiva all’Università della Calabria. Ha insegnato Fisica presso numerose

Taggato con: , , , , , ,

1 gennaio 1994: rivolta del Chiapas. Zapatisti contro l’accordo di libero mercato

L’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN), è un caso abbastanza anomale nella storia dei movimenti rivoluzionari. Infatti, sono rari gli atti violenti attribuibili all’organizzazione, anche se praticano una retorica e una autorappresentazione militarista, presentandosi in pubblico in mimetica e passamontagna

Taggato con: , , , ,

Scritta contro le forze dell’ordine: arrestati due anarchici a Milano

Due giovani anarchici di 22 e 24 anni, autori di una scritta contro le forze dell’ordine, sono stati arrestati dalla Polizia a Milano. Le accuse sono imbrattamento, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale Stando alla ricostruzione delle forze dell’ordine, l’arresto

Taggato con: , ,

Decreto scuola, quando l’odio in rete colpisce i Cinque Stelle

C’è chi le augura la morte, chi chiede quale sia il suo telefono e il suo indirizzo di casa, chi la maledice. La sottosegretaria alla Scuola Lucia Azzolina (M5S) che ha rappresentato il governo in Aula e in Commissione alla

Taggato con: , , ,

Scontri No tav, arrestati i due leader di Askatasuna, altre dodici misure cautelari

Quattordici misure cautelari, fra cui gli arresti dei leader storici del centro sociale Askatasuna di Torino, Giorgio Rossetto e Mattia Marzuoli, per i disordini avvenuti al cantiere Tav di Chiomonte lo scorso 27 luglio, in occasione della quarta edizione del

Taggato con: , , , , , ,

17 dicembre 1975: le Brigate rosse gambizzano un medico della Fiat di Mirafiori

Luigi Solera è medico da 15 anni alla FIAT e da 13 esercita alla sezione presse. Sono le 13:30 del 17 dicembre 1975 quando, di ritorno dal lavoro, sta per aprire il portone di casa, al numero 102 di Corso

Taggato con: , , ,

11 dicembre 1980: i carabinieri uccidono i brigatisti milanesi Serafini e Pezzoli

Due compagni appartenenti alla nostra organizzazione, militanti nella colonna Walter Alasia “Luca” sono caduti sotto il piombo dei carabinieri. La storia e la militanza di Roberto Serafini e Walter Pezzoli sono simili a quelle dei molti comunisti. Hanno dato la

Taggato con: , , , ,

10 dicembre 1981: le Br uccidono in carcere Giorgio Soldati (ex PL)

Una delle storie più agghiaccianti degli anni di piomboIl 10 dicembre 1981, nel carcere di Cuneo, i brigatisti uccidono Giorgio Soldati, un giovane compagno uscito da P. Stava cercando di entrare nel Partito Guerriglia. Lo fermano, assieme a un altro militante,Nando

Taggato con: , , ,
Top