Il 9 ottobre 1979, 61 dipendenti Fiat (40 a Mirafiori, 13 a Rivalta e 8 alla Lancia di Chivasso) ricevono una lettera con il seguente testo: «Le contestiamo formalmente il comportamento da lei sin qui tenuto, consistente nell’aver fornito una …

9 ottobre 1979: la Fiat licenzia 61 operai. E’ l’inizio della fine Continua a leggere »

È difficile oggi trovare persone a Lecce che conoscano i fatti di quel settembre del quarantacinque. Quando, come mai era prima avvenuto, il selciato cittadino è bagnato da sangue operaio.Sconosciuti ai più sono anche i nomi. Nessuna via ricorda nella …

Lecce, 25 settembre 1945: chiedevano pane e lavoro. Tre uccisi da marò e carabinieri Continua a leggere »

Le Brigate rosse non nascono a tavolino per decisione di una cupola di cospiratori ma da un’organizzazione di massa, dentro un dibattito politico che in forme diverse attraversa molti gruppi della sinistra rivoluzionaria. Così, un mese dopo il convegno di …

25 settembre 1970: Sinistra proletaria guida una maxioccupazione di case Continua a leggere »

Lo scrittore spezzino Roberto Bugliani ci restituisce in un sintetico Memoir, dal titolo montaliano “Ricordi aguzzi come cocci”, una narrazione interessante del Movimento del 77 e dei suoi esiti. Lo pubblichiamo nell’anniversario del Meeting di Bologna. Il suo è un …

Bologna settembre ’77: il Meeting e la fine del Movimento Continua a leggere »

Il 18 settembre 1969 esce il primo numero di “Potere operaio”. Sarà l’organo di stampa dell’omonimo gruppo, nato dalla spaccatura dell’area operaista sancita dall’assemblea nazionale di Torino. Il gruppo romano che fa capo a Piperno, Scalzone e Pace porterà in …

Dalla Classe a Potere operaio: il giornale e il gruppo nelle lotte di autunno Continua a leggere »

La prima azione delle Brigate rosse risale al 17 settembre 1970. Avendola già ricostruita qui, oggi vi propongo il racconto di Renato Curcio dei nodi politici del primo anno di attività della nuova organizzazione, non ancora clandestina Dopo il convegno …

Renato Curcio: le Brigate Rosse non sono nate clandestine Continua a leggere »

Per la generazione nata tra la fine degli anni ’70 e i primi anni ’80, quella ventenne al G8 di Genova per intenderci, la data 10 settembre 1994 risveglia subito un immaginario di riferimento potentissimo. Quel giorno sfilò a Milano …

10 settembre 1994: il grande corteo dell’opposizione sociale milanese Continua a leggere »

Dal romanzo “Vogliamo tutto”, epopea delle lotte Fiat nella primavera estate 1969, scritto da Nanni Balestrini sulla testimonianza dell’operaio immigrato Alfonso Natella, la ricostruzione della prima grande battaglia di strada tra operai e forze dell’ordine, il 3 luglio 1969. Alle …

L’insurrezione di corso Traiano nel racconto di Nanni Balestrini Continua a leggere »

Non serve citare Foucault per evocare il baratro che separa verità storica e verità giudiziaria. Né è utile giocare dialetticamente sul funzionamento dei diversi dispositivi. In questo caso, un episodio minimo inserito nel maxiprocesso milanese contro Prima Linea e Comitati …

21 maggio 1976: una spesa proletaria tra narrazione giudiziaria e storia sociale Continua a leggere »

Quando, tre anni fa, ho avviato il progetto di “agenda rossa” che sto qui sviluppando con buoni risultati e qualche discontinuità, avevo ben presente un rischio evidente. Nella scelta casuale ma non arbitraria degli eventi del giorno, per un’evidente distorsione …

19 maggio 1977: la guerriglia del Portello e altre storie di lotta più o meno armata Continua a leggere »