Categoria: fascisteria

4 novembre 1995: un ultrà religioso uccide il premier Rabin

Alle due figure più note dell’ultradestra terrorista israeliana, Baruch Goldstein, l’autore del massacro alla tomba di Abramo, e Yigal Amir, che uccise il premier Rabin giusto 21 anni fa, avevo dedicato un saggio, defunto nel crack del mio ultimo pc.

Taggato con: , , , , ,

40 anni fa il massacro di Greensboro: 5 comunisti uccisi dal Klan. Tutti assolti

Un gruppo di Klansmen e neonazisti uccidono quattro membri del Partito Comunista dei Lavoratori e un altro manifestante a Greensboro. Il commando ferisce altri sette partecipanti al raduno “Morte al Klan” . I militanti avevano organizzato la manifestazione in un

Taggato con: , , , ,

Pino Rauti story/3. La resa dei conti con Fini: la bagarre ai funerali

I funerali di Rauti hanno lasciato una traccia importante, con una clamorosa gazzarra contro la presenza del suo rivale storico, Gianfranco Fini, all’epoca ancora Presidente della Camera:

Taggato con: , , , , , , , , ,

Pino Rauti story/2. Dai Far agli intrecci con il partito del golpe

La storia del Msi e della destra radicale italiana dal dopoguerra agli anni Sessanta: la biografia politica di Pino Rauti la attraversa e la permea. Qui la ricostruiamo usando come materia prima il mio libro Naufraghi. Proseguiamo nel lavoro di

Taggato con: , , , , , , , , ,

Pino Rauti, sette anni dopo/1

Sette anni fa moriva a Roma Pino Rauti, un leader assai controverso. Alla sua figura Fascinazione dedicò uno speciale con più di venti post che vi ripropongo in comodo elenco, tra ricostruzione storica, omaggi di allievi e avversari e cronaca

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

31 ottobre 1989: muore Beppe Niccolai, il missino eretico che difese Sofri

Trent’anni fa moriva Beppe Niccolai, un missino eretico. Giovane fascista, prigioniero di guerra non cooperante, parlamentare per due legislature, negli anni Ottanta fu tra i primi a lavorare a un percorso di fuoriuscita dalle secche del neofascismo che individuava nel Psi

Taggato con: , , , , , ,

28 ottobre: il fascismo come religione della morte (e qualche amenità)

In questi giorni ritorna puntuale la polemica sugli aspetti caricaturali di certi pellegrinaggi a Predappio in occasione del 28 ottobre. Questo che pubblico qui è l’ultimo clip del mio video “I colori del nero”, girato e montato nell’estate 2004. All’epoca

Taggato con: , , , , , ,

Mafia capitale story/7: quei camerati amici dagli anni ’70

Sono parecchi i vecchi camerati legati a Massimo Carminati e perciò travolti dal blitz giudiziario. A ben vedere sono equamente divisi tra uomini di mano (gli ex rapinatori Riccardo Brugia e Fabio Gaudenzi) e uomini di affari (l’avanguardista Riccardo Mancini

Taggato con: , , , , , , , ,

Mafia capitale story/3 – La grande lite su Cuori neri reloaded

Mafia capitale è stata, a partire dalla vicenda giudiziaria, una grande macchina narrativa. In questa funzione si è rivelato centrale il ruolo di Massimo Carminati. Proprio il suo radicamento nell’immaginario collettivo, a partire da Romanzo Criminale, è stato decisivo nella

Taggato con: , , , ,

19 ottobre 1981: i Nar uccidono due poliziotti a Milano

Ma accanto alle rapine, i duri dei Nar proseguono nella loro campagna di annientamento degli «infami» e dei «nemici». Dopo l’uccisione di De Luca, voluta da Alibrandi, e di Pizzari, invocata da Vale e Soderini, stavolta è Cavallini a pretendere

Taggato con: , , , ,
Top