La volgarizzazione di grandi concetti spesso produce catene di senso inappropriate. Chi non ha mai attribuito a Zarathustra l’idea che vai da una donna e ti devi portare la frusta? Ma non è lui a sostenerlo: è la vecchiarella. Per …

12 settembre 1950: nasce Riccardo Dura, brigatista Continua a leggere »

E’ un titolo profondamente disonesto quello di “La Repubblica”. Perché la targa ritrovata non è il collegamento con la pista neofascista ma il suo contrario. La “targa ritrovata” a Torino, in un covo dei Nar, è infatti integra. Quindi non …

Delitto Mattarella, la targa ritrovata nel covo Nar non c’entra niente Continua a leggere »

Ho ricevuto qualche settimana fa da Anna Di Vittorio il testo di un ormai datato (giugno 2020) reportage per Reggio Report di Gabriele Paradisi e Gian Paolo Pelizzaro. Qui i due giornalisti investigativi ricostruiscono con dovizia di materiali il dispositivo …

Strage di Bologna: dal finto caso Di Vittorio al vero caso Fresu Continua a leggere »

Quando, tre anni fa, ho avviato il progetto di “agenda rossa” che sto qui sviluppando con buoni risultati e qualche discontinuità, avevo ben presente un rischio evidente. Nella scelta casuale ma non arbitraria degli eventi del giorno, per un’evidente distorsione …

19 maggio 1977: la guerriglia del Portello e altre storie di lotta più o meno armata Continua a leggere »

Il blitz che decapita Prima Linea a Torino, scatta nel pomeriggio del 13 maggio, a piazza Sabotino, nel cuore della Torino popolare. Per sbaglio. La polizia segue da settimane Marco Scavino, ex di Potop, referente di Senza Tregua dopo il …

13 maggio 1977: decapitata Prima Linea a Torino. Arrestati Borelli, Galmozzi, Scavino Continua a leggere »

E’ una delle tante strage internazionali quella di 33 anni fa al circolo americano di Napoli: un attentato dinamitardo, che provocò la morte di ben cinque persone ed il ferimento di altre quindici, nel 1988 al circolo ”Uso”, alle spalle …

14 aprile 1988: la strage dimenticata al circolo Uso di Napoli Continua a leggere »

Verso le 17.30 dell’11 aprile 1979, a Thiene, in provincia di Vicenza, esplode un ordigno in un appartamento in via Vittorio Veneto 48. Muoiono dilaniati dall’esplosione tre militanti del Gruppo sociale di Thiene, una delle strutture dei Collettivi Politici Veneti. …

13-14 aprile 1979: stato d’assedio ai funerali degli autonomi di Thiene Continua a leggere »

Sulle inefficienze e sulle contraddizioni dell’operato delle forze dell’ordine nel corso del sequestro Moro si era soffermata, alla fine del secolo scorso, la Commissione Stragi ‘presieduta dal senatore Pellegrino che, nella sua proposta di relazione finale, esamina alcuni episodi, a …

3 aprile 1978: la grande retata contro gli ex di Potere Operaio Continua a leggere »

Il 26 marzo del 1976, all’ingresso dello stabilimento viene ferito alle gambe il direttore tecnico Heinrich Herker. L’attentato è rivendicato da Lotta armata per il comunismo: “Militanti comunisti sono entrati in azione alla Philco-Bosch colpendo il dirigente tedesco Herker. La …

26 marzo 1976, Bergamo: gambizzato ai cancelli Philco Heinrich Herker Continua a leggere »