Categoria: la battaglia della memoria

1 aprile 2008, finisce la lotta di Roberto Silvi per una società senza galere

Roberto Silvi, nasce il 31 maggio del 1952 a Napoli dove vive fino al 1977. Consegue il diploma di perito chimico presso l’Istituto Tecnico Leonardo da Vinci e si iscrive alla Facoltà di Scienze presso l’Università Federico II, ma interrompe

30 marzo 1987, muore Giacomo “Lupo” Cattaneo, un partigiano brigatista

Ci sono epoche in cui la vita di un uomo vale più della vita di tutti quelli che l’hanno preceduto e di quelli che, per ignoranza o viltà, non hanno voluto condividerla. La vita del comunista rivoluzionario Giacomo Cattaneo è

Taggato con: , , , , , , ,

30 marzo 1977. Azione rivoluzionaria vendica Serantini gambizzando il medico del carcere

Il dottor Alberto Mammoli, di 57 anni, di Pisa — medico del carcere della città — è stato ferito stamani, poco prima delle 8, alle gambe e ai torace da un giovane che gli ha sparato contro tre colpi di

30 marzo 1998: muore a Milano Primo Moroni, un sovversivo di razza

Primo Moroni è stato uno scrittore, libraio e intellettuale eretico e sempre controcorrente, punto di riferimento per tutto quello che si è mosso a Milano, per oltre trent’anni, fino alla fine del secolo: dalla sinistra extraparlamentare agli anarcopunk, dal sindacalismo di base alle avanguardie artistiche e culturali. E’ morto vent’anni

Taggato con: , , , , , ,

Quarant’anni dopo via Fracchia. In proud and glory di Riccardo Dura

La volgarizzazione di grandi concetti spesso produce catene di senso inappropriate. Chi non ha mai attribuito a Zarathustra l’idea che vai da una donna e ti devi portare la frusta? Ma non è lui a sostenerlo: è la vecchiarella. Per

Taggato con: , , , , ,

28 marzo 1939: i nazionalisti entrano in Madrid. Cade la Repubblicana spagnola

Il 28 marzo 1939 finisce l’eroica resistenza dei repubblicani spagnoli. Le truppe franchiste entrano a Madrid. Ho scelto tre canzoni per ricordare quella tragedia. Dedicate agli anarchici, ai difensori di Madrid, agli eroici volontari tedeschi. A las barricadas (Alle barricate) fu

28 marzo 1972: migliaia di compagni ai funerali di Giangiacomo Feltrinelli

Il 15 marzo del 1972 il Corriere della Sera pubblica una foto sfocata in prima pagina,  un traliccio dell’Enel, alla periferia di Milano, con sotto il “cadavere di uno sconosciuto” che voleva far saltare il traliccio provocando un blackout in

26 marzo 1976, Bergamo: gambizzato ai cancelli Philco il dirigente Heinrich Herker

Il 26 marzo del 1976, all’ingresso dello stabilimento viene ferito alle gambe il direttore tecnico Heinrich Herker. L’attentato è rivendicato da Lotta armata per il comunismo: “Militanti comunisti sono entrati in azione alla Philco-Bosch colpendo il dirigente tedesco Herker. La

Taggato con: , , , , ,

25 marzo 2003: muore Luciano Della Mea, un marxista libertario

Si definiva un marxista libertario, spiegando che «una delle più grosse disgrazie della storia è che a un certo punto Carlo Marx abbia rotto con l’ anarchico Bakunin». E anarchico, irrequieto, infedele agli schemi e alle etichette è sempre stato

Taggato con: , , , , , ,

24 marzo 1976: muore in un incidente stradale Turi Toscano, leader del MLS

Salvatore Toscano, leader del neonato Movimento Lavoratori per il socialismo, morì in un incidente stradale il 24 marzo del 1976. Anche se era stato un leader a tutto del Movimento studentesco alla Statale, il suo imprinting politico era abbastanza originale.

Taggato con: , , , , , , , ,
Top