Categoria: Nello scrigno del tempo

17 febbraio 1977/3. La cacciata di Lama. Lo sgombero della Sapienza

Con lo sgombero della Sapienza da parte delle ruspe della polizia si conclude il 17 febbraio 1977, il giorno della “cacciata di Lama”. Qui potete leggere lo scenario e la ricostruzione della battaglia nella lunga e dettagliata cronaca di Lotta

Taggato con: , , ,

17 febbraio 1977/1: la cacciata di Lama. Perché il Pci attacca il Movimento

Il 17 febbraio 1977 è passato alla storia come il giorno della “cacciata di Lama” dall’Università di Roma, la sfida del Pci al Movimento respinta prima dall’ironia degli Indiani e poi dalla forza materiale dei compagni dell’Autonomia. Tutte le narrazioni

Taggato con: , , , , , , , ,

10 febbraio 1981: muore Gianfranco Faina, un comunista libertario

Dalla pagina Facebook di Davide Steccanella un ritratto di Giancarlo Faina, professore universitario, leader della frazione più radicale del Movimento genovese, transitato nelle Brigate rosse per poi dar vita ad Azione rivoluzionaria, un comunista libertario. La libertà provvisoria gli fu

Taggato con: , , ,

10 febbraio 1986, le Br-Pcc uccidono Lando Conti, ex sindaco di Firenze

L’hanno colpito con cinque colpi al petto sparati con precisione e poi l’hanno finito con altri dieci. Cosi è stato ucciso Lando Conti, 52 anni, Imprenditore, segretario provinciale del partito repubblicano, ex sindaco di Firenze. Gli assassini hanno lasciato una

Taggato con: , , , ,

Delitto Mattarella: le grossolane menzogne di Cristiano Fioravanti

Il primo a fare questa rivelazione, sia pure in maniera ancora nebulosa, è Cristiano Fioravanti, fratello minore di Valerio. Anch’egli militante dei Nar, ma dal 1981 collaboratore di giustizia. Già in un verbale dell’ottobre 1982 Cristiano comincia a collegare l’omicidio

Taggato con: , , , ,

3 febbraio 1981: ucciso Nicolino Selis, il cutoliano ai vertici della Magliana

Il 3 febbraio 1981 uno dei boss della banda della Magliana, Nicolino Selis, è ucciso nel primo regolamento di conti al vertice della banda. Nato in Sardegna, ma cresciuto sul litorale romano, si accrediterà giovanissimo come ras della zona a

Taggato con: , , , ,

La vera storia di Daddo e Paolo. Il libro, i video di Virno e Caminiti

“Daddo e Paolo” una delle fotografie più evocative della grande rivolta del ’77 fu scattata da Tano D’Amico. Per più di 20 anni ha deciso di custodirla in segreto. Era il 2 febbraio 1977, a piazza Indipendenza. Volge al termine

1 febbraio 1947, nasce Giuliano Naria. Nove anni in carcere da innocente

1974: le Brigate Rosse sequestrano il magistrato Mario Sossi. Giuliano Naria assomiglia a uno degli identikit.1975: le Br sequestrano Luigi Casabona, capo del personale dell’Ansaldo. Aveva licenziato Naria alcuni mesi prima.1976: un commando delle Br uccide il procuratore generale della

Taggato con: , , , ,

30 gennaio 1973: muore a Milano Roberto Franceschi, militante del Ms

La sera del 23 gennaio 1973, il Movimento studentesco della Statale, l’organizzazione politica stalinista, egemone all’Università di Milano, aveva indetto un’assemblea alla “Bocconi”. Alla sua organizzazione aveva partecipato anche Roberto Franceschi, militante del MS e iscritto ad Economia politica. Assemblee del

Taggato con: , , ,

24 gennaio 1979. Le Br uccidono Guido Rossa. Un colpo al cuore della base pci

L’omicidio di Guido Rossa segna un punto di rottura nel rapporto tra Brigate Rosse e movimento operaio organizzato. Le conseguenze sono assai negative per la formazione combattente, che aveva sempre mantenuto un rapporto di simbiosi ambigua con la base del

Taggato con: , , , , , , , ,
Top