Categoria: anni di piombo

Omicidio Calabresi. Le contraddizioni di Marino non evitano le condanne

Dal libro di Aldo Cazzullo “I ragazzi che volevano fare la rivoluzione (1968-1978)” la parte finale del capitolo sull’omicidio Calabresi. «L’articolo sulla morte di Calabresi lo scrissi io» dice Adriano Sofri. «Quelli che l’hanno chiamato “una rivendicazione occulta”, magari falsandolo

Taggato con: , , , ,

28 luglio 1988: arrestati Sofri, Bompressi e Pietrostefani, per l’omicidio Calabresi

Dal volume Storia di Lotta Continua scritto da Luigi Bobbio nel 1979, e ristampato nel 1988 (è questa l’edizione a cui ho attinto), dopo il blitz Marino, che attribuendo all’organizzazione la responsabilità dell’omicidio Calabresi la consegna a un altro quarto

27 luglio 1982, Trani: ucciso in carcere Ennio Di Rocco. Aveva parlato sotto tortura

Ennio Di Rocco è ucciso il 27 luglio 1982 nel supercarcere di Trani, da sei detenuti, armati di punteruoli. Era un militante proletario romano delle Brigate Rosse -Partito Guerriglia. Sotto tortura aveva rivelato i preparativi in corso per sequestrare l’amministratore

27 luglio 1976: catturato in Val d’Aosta Giuliano Naria, un brigatista anomalo

Giuliano Naria, il brigatista indiziato per l’assassinio del procuratore generale Coco, freddato a Genova l’8 giugno scorso insieme alla guardia del corpo e all’autista, da un commando delle «brigate rosse», è stato arrestato questa mattina in un albergo di Gaby,

24 luglio 1981, liberato Ciro Cirillo. Una testimonianza di Vittorio Bolognesi

Il 24 luglio 1981 la colonna napoletana delle Brigate Rosse libera Ciro Cirillo, rapito il 27 aprile 1981. Sulle note vicende (e affabulazioni che hanno proliferato intorno ai fatti reali) ci scrive un dettagliato intervento Vittorio Bolognesi, che era all’epoca

Taggato con:

23 luglio 1981: le Br-Walter Alasia liberano Renzo Sandrucci, dirigente Alfa Romeo

Il 22 luglio 1981 le Brigate rosse-Colonna Walter Alasia liberano l’ingegnere Renzo Sandrucci, direttore della produzione dell’Alfa Romeo. Lo avevano sequestrato la mattina del 3 giugno. Il dirigente dell’Alfa Romeo si stava recando al lavoro scortato da una guardia giurata,

Taggato con: , , , ,

19 luglio 1977: Romano Tognini, primo morto di Prima Linea. Il ricordo di Sergio Segio

Il 19 luglio 1977 un gruppo di fuoco milanese di Prima linea espropria un’armeria nel centro della cittadina varesina di Tradate. Sergio Segio, che fu tra i fondatori e dirigenti di Prima linea, racconta l’episodio nel suo libro Miccia corta.

16 luglio 1982, Lissone: le Br- Walter Alasia uccidono il maresciallo Renzi durante un esproprio

Il maresciallo Valerio Renzi, comandante della stazione dei Carabinieri, è ucciso il 16 luglio 1982 nel corso di una rapina a un ufficio postale compiuta dalle Brigate Rosse.

Taggato con: ,

2 luglio 1980, Cuneo: duello nel cortile del supercarcere. Attimonelli uccide un confidente

E’ un duello rusticano quello a cui assistono dall’alto delle garitte i secondini del supercarcere di Cuneo. Alle ore 11 del 2 luglio 1980 nel cortile lungo e stretto dove passeggiano 25 detenuti, differenziati, esplode improvvisamente una lite. A fronteggiarsi

Enrico Fenzi: così Farre Figueras accoltellò in cortile a Cuneo me e Mario Moretti

«La mattina del 2 luglio, alle nove, sono sceso all’una. Ero uscito dall’isolamento da una ventina di giorni: da sotto terra su al terzo piano. Moretti mi aveva seguito dopo una settimana. Scendevamo le scale, tre per volta. Giù ci

Taggato con: , ,
Top