Categoria: Senza categoria

10 febbraio 1978: l’omicidio del notaio Spighi e il supposto br Mortati

Il 10 febbraio 1978 un gruppo di giovani fece irruzione nello studio di Prato del notaio Gianfranco Spighi. Quando il notaio intimò ai giovani di uscire, uno di essi gli sparò, uccidendolo. Dopo alcuni giorni uno degli autori del fatto

Taggato con: , , , ,

Addio, Giorgio Galli. Provò a spiegare il caso Moro con Jung

Con Giorgio Galli è morto uno scienziato politico generoso e appassionato. Io gli sono debitore di tante cose ma soprattutto dell’aver elevato a categoria dell’interpretazione del reale la “sincronicità junghiana”. Una sfida intrigante, come spiega la quarta di copertina dell’ultima

40 anni fa se ne andava Alberto Buonoconto, vittima di torture

  20 dicembre 1980: muore suicida nella casa della propria madre a Napoli il nappista Alberto Buonoconto, arrestato nel ‘75 e a lungo sottopposto ad una dura carcerazione speciale. Fu uno dei primi a subire le torture di polizia del

Chiuso per lutto

L’alter Ugo partecipa al lutto per la scomparsa di Maradona e sospende le pubblicazioni per tre giorni

E’ morto Tom Metzger: dal Klan ai “lupi solitari”,60 anni di fascisteria Usa

Il 4 novembre scorso è morto a Hemet, in California a 82 anni Tom Metzger, un leader dell’ultradestra partito dal Klan e approdato a posizioni nazionalsocialiste di “sinistra”, in un percorso abbastanza originale per l’esperienza americana. Lo ha annunciato il

E’ morto Franco De Martis. I ricordi di Padula e di Scalzone

Continua l’anno orribile della compagneria romana, di un certo tipo di compagneria romana. Dopo Enrico Villimburgo, Luigi Novelli, Salvatore Ricciardi, ieri è finita la lotta con il cancro di “Franchino” De Martis. Il suo percorso politico ce lo racconta, in

23 luglio 1982, Milano: sparatoria in un bar. Ucciso il brigatista Stefano Ferrari

 Sparatoria in un bar tra un commando di tre brigatisti rossi della colonna Walter Alasia e una pattuglia di agenti di polizia. I tre eversori armati sono stati feriti in modo grave e catturati dalle forze dell’ordine che ancora una

17 luglio 1988: gli negano la semilibertà dopo 8 anni, si suicida Dario Bertagna

Il 17 luglio 1988 si suicida nel carcere di Busto Arsizio Dario Bertagna. Nato a Comerio (VA) l’8 luglio 1950, dopo avere lavorato presso una ditta di vernici di Vimercate, milita nell’ area dell’Autonomia organizzata varesina che fa capo a

26 giugno 1979. Il covo di Battisti e dei Pac in quel palazzo signorile

 I covi – ricordava un articolo del Giorno del gennaio 2019 – non erano solo in periferia: extralusso quello per Cesare Battisti e i complici del Pac, Proletari armati per il comunismo, negli anni ’70. Via Castelfidardo 10, zona Moscova, appartamento intestato a Silvana Marelli dove

Taggato con: , , , , , , , ,

6 giugno 2004, muore Augusto Finzi, militante politico ed ecologista a Porto Marghera

Nato a Venezia nel 1941, all’esplodere delle persecuzioni antisemite dopo l’8 settembre 1943 Augusto Finzi fu portato in salvo dai genitori insieme alla sorella Anna in un campo profughi in Svizzera, dalla quale rientrarono tutti a Venezia dopo la Liberazione.

Top