C’è il freno alla locomotiva cinese dietro la svolta a destra in Australia – AgoraVox Italia

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

L’Australia in transizione sceglie la svolta a destra
AgoraVox Italia
Il conservatore Tony Abbott, leader della coalizione liberal-nazionale e vincitore delle elezioni tenutesi sabato 7 settembre, ha giurato come 28esimo neopremier australiano.

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

l di là delle mere vicissitudini politiche, Canberra sta vivendo un periodo di profonda transizione. La fine del boom minerario, annunciata ufficialmente da Rudd in estate, ha alzato il velo sul cambiamento in corso del Paese. Le esportazioni minerarie, che avevano permesso al Paese di arricchirsi anche nel periodo più nero della crisi economica, erano legate a doppio filo alla crescita della Cina (ne avevo parlato qui). Il rallentamento del colosso asiatico ha ridotto la domanda per le risorse del suolo australiano.

See on www.agoravox.it

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.