Napoli, Iskra, disoccupati e Si Cobas si riprendono la piazza. Brevi scontri a Toledo

Alla lettura della cronaca su un noto quotidiano nazionale siamo rimasti un po’ sconcertati sul percorso descritto, poi per fortuna ci hanno soccorso il video diffuso dagli stessi manifestanti e l’articolo di anteprima24.it, il brillante quotidiano online diretto da Carlo Tarallo.

 Momenti di tensione e cariche della polizia in assetto antisommossa nel corso di una manifestazione non autorizzata. A sfilare per le strade di Napoli il centro sociale “Iskra“, il “Movimento Disoccupati 7 Novembre” e i “SI-Cobas“.

Dopo il raduno in piazza Dante alle 15, i manifestanti, circa 400, hanno imboccato via Toledo. L’intento era di raggiungere piazza Municipio per un incontro con i rappresentati del Comune e della Città Metropolitana. All’altezza della Banca Nazionale del Lavoro in via Toledo, angolo con via Diaz, momenti di tensione con le forze dell’ordine. La testa del corteo ha provato a forzare il blocco dei celerini subendo delle cariche di alleggerimento. La polizia ha identificato alcuni manifestanti. Successivamente la situazione di tensione è rientrata e il corteo ha proseguito verso piazza Trieste e Trento.

Alla base dell’iniziativa “la totale mancanza di sostegno da parte del Governo a disoccupati, precari, piccoli commercianti, partite IVA e tanti altri che “arrangiavano“. I manifestanti lamentano “l’insufficienza ed il ritardo delle misure d’urgenza economica”. Chiedono “un salario garantito per tutti i disoccupati” oltre alla “sospensione di affitti e bollette” e al “blocco dell’aumento dei prezzi”.

FONTE. anteprima24.it

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.