I fascisti celebrano la marcia su Roma. A Perugia

I fascisti celebrano la marcia su Roma. A Perugia.

Incipit:  In Umbria una conferenza per ricordare l’inizio del Ventennio, tra revisionismo e celebrazioni religiose.  La fascisteria è pronta a invadere Perugia. A novant’anni dalla marcia su Roma, le principali – per quanto semisconosciute ai più – associazioni nostalgiche d’Italia si ritroveranno nel capoluogo umbro i prossimi 27 e 28 ottobre per una serie di conferenze sull’evento che segnò l’inizio della dittatura. Oltre alla colata intellettuale che si risolverà in un mero esercizio di revisionismo e giustificazionismo, però, sono previste anche alcune cerimonie per ricordare “i caduti della rivoluzione fascista”, con tanto di visita al Cimitero Monumentale di via del Pozzo, sulle tracce degli “squadristi perugini”.

umt Contropiano, come sempre, sta sul pezzo. E fa piacere notare che abbiano adottato la categoria di “fascisteria” per definire l’intera area …

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.