Il memorial per Carlo Venturino Il poeta di strada Ivan: «Snaturata un mio verso»

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

La frase utilizzata per promuovere l’evento e stampata sulle magliette. L’autore: «Copyright libero, ma mi dissocio»

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

<i> Spunta un altro dettaglio «criptato» nel Concerto per Carlo 2013, la manifestazione di estrema destra in programma il 16 dicembre in un teatro da 700 posti svelato solo a chi acquista il biglietto (secondo l’Osservatorio Democratico sulle nuove destre, si tratta del centralissimo Manzoni). Sulla maglietta promossa come gadget dell’evento campeggia una scritta, «Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo» che, per assonanza, richiama la band Gli amici del vento fondata nel 1975 da Carlo Venturino, al quale è dedicata la serata. E però, la frase è di Ivan, poeta di strada milanese noto per le sue incursioni sugli spazi urbani. Rubata in modo inconsapevole o snaturata di proposito? </i>

 

Alla fine il Manzoni viste le polemiche montanti contro il concerto in memoria di Carlo Venturino si è sfilato:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_settembre_19/concerto-per-carlo-rescisso-accordo-teatro-manzoni-2223191117374.shtml

 

<i>Decisione presa, spiega il direttore del centralissimo spazio teatrale, Alessandro Arnone, «dopo aver appreso dai giornali chi c’era dietro alla manifestazione». Aspetti che in prima battuta, chiarisce ancora il direttore del Manzoni, non erano emersi: «A luglio – ricorda Arnone – si è presentata da noi l’associazione culturale Lorien per chiedere in affitto la sala. Volevano organizzare un concerto di gruppi rock alternativi in ricordo di un loro amico scomparso. Dopo aver verificato l’assenza di contenuti osceni o sconvenienti, abbiamo accolto la richiesta». «PARTICOLARI OMESSI» – Tutto in buona fede, salvo saltare sulla sedia alla lettura dei quotidiani: «Forse avremmo dovuto approfondire, ma siamo stati contattati alla fine della scorsa stagione teatrale»</i>

 

 

See on milano.corriere.it

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.