Il sindaco di Albano vieta i funerali di Priebke. E gli antifa assaltano il furgone

See on Scoop.itL’Alter-Ugo

Il funerale nella sede della Confraternita integralista, che si ritiene non soggetta alle indicazioni del Vicariato. Ancora mistero sul luogo della cremazione e della sepoltura. Il primo cittadino del paesino dei Castelli romani: “Siamo sconcertati”.

Ugo Maria Tassinari‘s insight:

"Ha diritto al rito funebre – dicono dalla Confraternita scomunicata da Giovanni Paolo II, atto poi annullato da Benedetto XVI – il Vicariato ha solo detto di non avere ricevuto richieste, non ci pare che abbia vietato il funerale in chiesa”. I funerali, hanno poi precisato, verranno celebrati alla presenza dei soli parenti e amici di Priebke. "Eventuali manifestanti e nostalgici non saranno ammessi nella nostra proprietà", assicura l’ordine che, pur non essendo più scomunicato, non gode di una forma canonica che lo riconosca ed è pertanto in una situazione di stallo: né dentro né fuori dalla Chiesa Cattolica. Le spoglie di Priebke dovrebbero essere poi cremate…

… Davanti alla chiesa  anche Maurizio Boccacci, leader della formazione di estrema destra Militia. "Una nostra piccola delegazione composta da 5 o 6 persone al massimo entrerà nella struttura per partecipare ai funerali privati di Priebke. Siamo qui per ricordarlo perché fa parte del nostro mondo", ha detto. "Sono qui perché partecipo a titolo personale – ha continuato – oggi è un giorno in cui si rispetta la morte di una persona poi dalla prossima settimana Dio vede e provvede". A chi gli ha chiesto il significato della frase Boccacci ha spiegato: "Che Riccardo Pacifici (presidente della comunità ebraica di Roma, ndr) è sempre nei nostri cuori".  

See on roma.repubblica.it

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.