Lettere: Gallinari al Campone… Anche i fascisti rendono omaggio alla generosità del brigatista

Lettere: Gallinari al Campone… | Le Notizie di Ristretti.

Dopo i funerali del brigatista rosso Prospero Gallinari, che aveva partecipato tra l’altro all’omicidio di Aldo Moro e della sua scorta, un noto, anziano militante dell’estrema destra scrive all’Arena per ricordare un episodio, quando Gallinari è stato detenuto nell’infermeria del vecchio carcere veronese del Campone, con alcuni fascisti. I due estremi del male, il brigatista rosso e i fascisti. Eppure… c’è sempre qualcosa di bene nelle persone, magari esce stravolto nel male per ideologie, sogni radicalmente sbagliati, false coerenze, inganni, ma almeno per una volta, forse anche altre volte, esce integro e diventa (dice il titolo della lettera), “lezione di civiltà”.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.