Napoli, provocazione dopo il corteo. Aggredito militante Usb

SIAMO COSTRETTI A DENUNCIARE PUBBLICAMENTE L’AZIONE SERIALE DI UN PROVOCATORE DI PROFESSIONE. WALTER GHERENZE’HA AGGREDITO PESANTEMENTE, AI MARGINI DEL CORTEO A SANTA LUCIA DI LUNEDI’ 26 OTTOBRE, UN COMPAGNO DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE SINDACALE: MASSIMO AMORE.

Una aggressione vigliacca, condita da insulti deliranti e da offese paranoiche. Va condannata senza se e senza ma. Tanto più che non è la prima che si verifica.
Da alcuni anni questo “strano personaggio in cerca d’autore” si esercita in aggressioni contro singoli compagni di numerose strutture politiche cittadine. Compagni del movimento dei disoccupati, della zona di Bagnoli, dell’organizzazione “Potere al Popolo” e altri attivisti. Agguati e insulti che “stranamente” arrivano a consumarsi, come è accaduto ieri e nel recente passato, sotto gli occhi indifferenti degli agenti della Digos.

Così l’Usb di Napoli denuncia un grave episodio successo in coda alla grande manifestazione contro le chiusure Covid che ha riempito piazza Plebiscito e si è conclusa con un corteo alla Regione. LEGGI TUTTO

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.