Minacce e svastiche al Manara e al Mamiani Tensioni con CasaPound al liceo Nomentano – Roma – Repubblica.it

Minacce e svastiche al Manara e al Mamiani Tensioni con CasaPound al liceo Nomentano – Roma – Repubblica.it.

incipit: Minacce al collettivo studentesco, due svastiche e insulti contro le partigiane. Sono le scritte comparse questa notte sul muro esterno del liceo Manara a Monteverde. Stamattina quando gli studenti sono arrivati a scuola si sono trovati davanti a frasi come “Viva Hitler”, “Noi la partigiana la sodomizziamo” e “Collettivo ve lamamo” (ovvero ti accoltelliamo, ndr), oltre a due croci uncinate.

umt. Immediata la replica del Blocco studentesco al Nomentano che rovescia la responsabilità sui collettivi:
[Novopress] “Questa mattina i collettivi hanno provato a strumentalizzare l’occupazione del liceo Nomentano di Roma, impedendo agli studenti della sede succursale di partecipare all’occupazione in corso alla centrale”. Lo dichiara in una nota Giorgio Cristofari, rappresentante d’istituto del liceo Nomentano eletto nelle liste del Blocco Studentesco. “Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi stampa – prosegue Cristofari – quelli che hanno disatteso le decisioni prese in assemblea, ovvero di relizzare un’occupazione trasversale e non strumentalizzata sono stati proprio quelli del collettivo, che hanno esposto lo striscione ‘Nomentano occupato’ con il simbolo di Action, impedendo agli studenti della succursale di partecipare, dopo che l’occupazione della sede secondaria del liceo non era riuscita”.

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.