Morte Rauti, “Bombarolo e fascista”: su Twitter insulti contro l’ex segretario MSI

Morte Rauti, “Bombarolo e fascista”: su Twitter insulti contro l’ex segretario MSI.

Incipit: Dopo la svolta di An a Fiuggi, alla quale non aveva voluto aderire, sembrava finito nel dimenticatoio. E da tempo, anche per l’età avanzata, non partecipava più alla vita politica attiva del Paese ed era uscito dalle cronache politiche quotidiane. Ma la memoria della sua lunga storia nell’Italia post bellica, unita al suo intrecciarsi con alcune delle vicende più oscure del terrorismo nero italiano, dalle quali dal punto di vista penale uscì sempre assolto, evidentemente non si è mai spenta. E oggi, alla notizia della morte, tutti i sentimenti contrastanti che la sua figura rievoca sono tornati a galla. Ed è soprattutto l’odio a prevalere, almeno a giudicare da quanto accade su Twitter, dove gli hashtag #pinorauti e #rauti sono diventati in pochi minuti trendingtopic con centinaia di commenti.

umt: Peggio l’odio dichiarato  dei nemici o il cordoglio pietoso degli avversari?

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.