Scontri di Roma /3: lo speciale del tg Ugo, tre pezzi del Napolista, il lancio di Information Guerrilla

Dopo i due primi post sugli scontri di ieri a Roma (leggi qui e qui) è ora on line, nel mio canale you tube, uno speciale del tg Ugo, il videogiornale sperimentale dell’Alter Ugo, in cui provo a ragionare sugli scontri di Roma prima della finale di Coppa Italia…

Ooops:  in realtà ho dovuto rimuovere il video perché youtube sostiene che un pezzo del video viola diritti terzi (Lega Calcio). Peccato che il video l’ho scaricato da youtube stesso. Comunque sto rimontando il servizio. Tra poco.spero, tornerà on line …

Questa dovrebbe essere la versione buona:

tg ugo 4 maggio 2014

Qui il pezzo di Vittorio Zambardino di cui parlo a proposito del clima allucinato all’Olimpico.

Qui  i dubbi del Napolista sull’intera vicenda dalla sparatoria al ruolo della “carogna”

Per finire con l’intervento del mio antico amico Claudio Botti…

A confermare le mie indicazioni sul milieu politico dell’ultrà giallorosso arriva la segnalazione di Information guerrilla:

Curioso che tutti i media si concentrino su “Genny ‘a carogna”, personaggio senz’altro in sè inquietante ma che ieri non ha commesso alcun reato …. salvo indossare una maglietta in cui chiedeva la libertà di un ultras catanese condannato in un processo molto controverso per l’uccisione comunque involontaria dell’agente Raciti … maglietta che, in sè, non è appunto un reato … E che invece nessun media dica quello che a Roma tutti sanno … e cioè che lo sparatore di un intero caricatore di pistola contro i tifosi napoletani è il custode, illegalmente armato, di una occupazione di estrema destra … il cosiddetto Trifoglio, legato ora a Fratelli d’Italia e prima al PdL … che da anni hanno appunto occupato indisturbati ( anzi, persino vezzeggiati dall’ex sindaco Alemanno e prima ancora dallo Storace governatore del Lazio) i vecchi impianti sportivi dismessi dalla Lazio in Via Tor de Quinto … gli spari proprio dall’interno di questa occupazione sono partiti  vedi foto dal Messaggero    … e De Sanctis, lo sparatore, più che un “tifoso giallorosso”, è soprattutto un vecchio arnese del giro dei naziskins romani degli anni novanta … E lo sparatore non era solo …. visto che mentre lui, scappando dopo gli spari, è caduto ed è rimasto immobilizzato per essersi fratturato la tibia … almeno altre 3 persone ( realisticamente facenti parte degli occupanti fascisti del posto), viste dai napoletani, provvedevano a nascondere la sua pistola nell’attiguo vivaio e poi ad allontanarsi velocemente dall’altra uscita del luogo occupato … Ma di questo non si parla ….. meglio concentrarsi su “Genny ‘a carogna” …

Per capire meglio … questo vecchio link :

(3- continua)

Gli altri articoli dello speciale:

1. http://ugomariatassinari.it/gli-scontri-di-roma1-al-pettine-nodi-dellintreccio-tra-ultra-politica-e-violenza.html

2. http://ugomariatassinari.it/gli-scontri-di-roma2-la-lunga-carriera-di-daniele-de-santis-e-lomicidio-raciti.html

4. http://ugomariatassinari.it/gli-scontri-di-roma-4-tisci-e-capotosti-difendono-genny-boccacci-e-castellino-de-santis.html

5. http://ugomariatassinari.it/scontri-di-roma-5-la-testimonianza-di-marione-le-ipotesi-degli-investigatori-dubbi-sullarresto.html

 

Informazioni su

Ugo Maria Tassinari è l'autore di questo blog, il fondatore di Fascinazione, di cinque volumi e di un dvd sulla destra radicale nonché di svariate altre produzioni intellettuali. Attualmente lavora come esperto di comunicazione pubblica dopo un lungo e onorevole esercizio della professione giornalistica e importanti esperienze di formazione sul giornalismo e la comunicazione multimediale

Taggato con: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*