Pietro Valpreda è l’anarchico italiano militante del circolo “22 marzo”, ingiustamente accusato della strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969. Cresciuto in un quartiere popolare, da giovane svolge attività illegali che gli procurano due condanne: nel 1956, quattro anni per rapina a mano armata, nel 1958, per …

6 febbraio 2002: muore a Milano Pietro Valpreda Continua a leggere »

“Un bel mattino, nel corso di una manifestazione pacifica, ed autorizzata dalla questura, quando i poliziotti cominciano a sparare, (…) anche i compagni sparano, i poliziotti cadono. (…) Si distruggono alcuni supermarket, alcuni negozi, si saccheggiano magazzini di alimentari e …

La gioia armata: il pamphlet “maledetto” di Alfredo M. Bonanno Continua a leggere »

Francisco Sabaté Llopart (Llobregat, Spagna, 30 marzo 1915 – Sant Celoni, Spagna, 5 gennaio 1960), detto “El Quico”, è stato un anarchico e combattente antifranchista nella Rivoluzione spagnola e guerrigliero antifranchista. La sua attività rivoluzionaria va inquadrata nell’ambito della guerriglia …

5 gennaio 1960: el Quico muore in un’imboscata. Ma molti non ci credono Continua a leggere »

Nella notte fra il 21 e il 22, scoppia una bomba al tritolo nel luogo in cui si doveva tenere una manifestazione unitaria contro il terrorismo. L’attentato viene rivendicato, con una telefonata all’ANSA, da Azione rivoluzionaria, che aveva già realizzato …

Così per Lotta Continua Azione rivoluzionaria diventa fascista Continua a leggere »

Alla fine s’avvicinò il poliziotto in ciabatte, bermuda e maglietta a righe; richiamato in servizio (era con la famiglia sul Ticino) perché già da un po’ il sole feroce del 14 agosto 1988 picchiava sulla Fiat Ritmo parcheggiata davanti alla …

14 agosto 1988: autobomba anarchica alla Questura di Milano. Ma la pila è scarica Continua a leggere »

E’ morto ieri a Parigi Lucio Urtubia, anarchico ed espropriatore spagnolo. Riparato a Parigi nel 1954 ci ha vissuto 56 anni. Ha continuato a lavorare come semplice muratore fino alla vecchiaia – ma distinguendosi prima come rapinatore al fianco di …

E’ morto a Parigi Lucio Urtubia, genio dell’esproprio. Il ricordo fraterno di Oreste Scalzone Continua a leggere »

La Settimana Rossa è stato un moto insurrezionale durato una settimana (7-14 giugno 1914), durante la quale l’Italia parve avviarsi verso la rivoluzione sociale. Nella penisola si era consolidato un blocco sociale formato da contadini, operai e ceto medio, di …

7-14 giugno 1914: la settimana rossa. La rivoluzione tradita dalla Cgl Continua a leggere »

«… Verso le 6 del pomeriggio un gruppo di “mozos de escuadra” e di “bracciali rossi” del PSUC irrompe nel portone numero 3. Li comanda un poliziotto in borghese; in tutto, saranno una dozzina. Salgono gli scalini di marmo che portano al …

5 maggio 1937: Barcellona, gli stalinisti uccidono l’anarchico Camillo Berneri Continua a leggere »

Il 5 maggio del 1972 durante una manifestazione indetta da Lotta Continua contro un comizio di Giuseppe Niccolai del Msi a Pisa, la Celere pesta brutalmente Franco Serantini, un anarchico ventunenne. Questa è la testimonianza di  Moreno Papini che abitava …

5 maggio 1972: l’anarchico Franco Serantini pestato dalla Celere. Morirà in cella Continua a leggere »

Antonio Tellez Sola, combattente da giovanissimo nella guerra civile, militante anarchico, biografo di Sabatè, ci racconta in un sito inglese, una vecchia storia del tutto rimossa, il rapimento, nell’aprile 1966, da parte di un piccolo commando libertario, dell’attaché religioso dell’ambasciata …

29 aprile 1966: gli anarchici rapiscono l’attaché religioso spagnolo in Vaticano, don Marcos Ussia Continua a leggere »