Ma noi cantavamo “Stato e padroni” mica Bella Ciao. Se devo essere sincero a noi giovani operai, che pure stavamo a Sesto San Giovanni, città Medaglia d’oro, della Resistenza ci importava quasi un cazzo. Al massimo si celebravano i fasti …

Galmozzi: “Noi mica cantavamo Bella ciao …” Continua a leggere »

La sera del 17 aprile, a Torino, muore l’immigrato siciliano Tonino Miccichè, 25 anni ex operaio alla Fiat, licenziato dopo un arresto. E’ un dirigente di Lotta Continua, lo uccide un colpo di pistola alla testa da Paolo Fiocco. L’assassino …

17 aprile 1975: guardione fascista uccide Tonino Miccichè, leader di LC Continua a leggere »

La famiglia e la scelta politica Leone Ginzburg nacque in Russia da una famiglia ebrea cosmopolita ma era figlio naturale di un ebreo italiano che aveva avuto una relazione con la madre. Studiò in Italia (al liceo D’Azeglio di Torino …

5 febbraio 1944: muore in carcere Leone Ginzburg, dopo le torture naziste Continua a leggere »

Il conto glielo presentarono subito, senza concessioni, appena fu chiaro che per i disastri incrociati di destra e sinistra, il futuro sindaco di Roma sarebbe stata lei. Se a 25 anni vai a fare pratica legale nello studio Previti, no, …

Virginia Raggi, dai peccati giovanili con la Destra all’impegno antifà Continua a leggere »

Questa mattina alle 6 se ne andato un leone. Remo Casagrande ci ha lasciato per andare avanti e ricongiungersi idealmente con i fratelli che l’hanno preceduto. Questa è una breve nota, con cui Maurizio Murelli, dalla sua pagina facebook ricorda …

19 ottobre 2015: muore a Milano Remo Casagrande Continua a leggere »

Il sito del Southern Poverty Law Center, la maggiore ONG antirazzista americana, nel ricostruire gli scontri di Sacramento, delinea un ritratto interessante dell’astro nascente del nazionalismo bianco. Ecco il testo dell’articolo in una traduzione abbastanza fedele… Il Partito tradizionalista dei …

Gli scontri di Sacramento e l’astro nascente del nazionalismo bianco Continua a leggere »

  Saverio Cilenti, ex consigliere comunale del Pd a Napoli, finirà davanti alla commissione di garanzia per aver aderito alla manifestazione di solidarietà dopo l’assalto degli antagonisti a CasaPound, lo scorso 1° ottobre, nel corso del quale un commerciante che …

Bagarre nel Pd napoletano: ma la violenza di sinistra va condannata? Continua a leggere »

Fulvio Bufi è il corrispondente da Napoli del “Corriere della Sera” In gioventù fu militante dell’estrema sinistra vomerese e, in questo ruolo, ebbe a che fare con Geppi Marotta, l’imprenditore scomparso a Napoli, allora attivista neofascista. Mi ha chiesto ospitalità per …

Fulvio Bufi ricorda Geppi Marotta: è uno dei pochi che si è sempre ricordato degli amici Continua a leggere »

Il 25 aprile, tra le altre cose, è stato segnato dalle tensioni tra ebrei antifascisti, che, a Roma e Milano, intendevano celebrare la partecipazione della Brigata ebraica alla Guerra di liberazione (perché non tutti gli ebrei sono stati solo vittime) …

Jesurum e il 25 aprile: noi in piazza ma senza bandiere di Israele Continua a leggere »