Tag: bataclan

22 maggio 2017: la strage di Manchester e l’odio islamista per la musica

Un anno fa la strage di Manchester con un kamikaze islamista al concerto di Ariana Grande. Quello dei giovani che si divertono con la musica è un target privilegiato del terrorismo islamista. Ci sono infatti, nei due anni precedenti, altre

Taggato con: , , , , , ,

La strage di Manchester e le bugie che ci diciamo per rassicurarci

Di fronte a fatti drammatici come la strage di Manchester la gente si aggrappa alle proprie certezze mentre sarebbe importante sforzarsi di capire la complessità. A destra insistono: non è un britannico mentre ancora una volta lo jihadista è figlio

Taggato con: , , , , , ,

Nizza, la geometrica potenza del terrore

10 15 30. 60 73, 80, alle quattro del mattino e’ questo il bilancio provvisorio della spaventosa carneficina che ha colpito al cuore la Francia nel suo giorno più bello e più caro. Noi in Italia una festa nazionale così

Taggato con: , , ,

Parigi – Bruxelles: una sola banda dietro le stragi

Strage a Bruxelles, la città simbolo dell’Ue, ora listata a lutto e sotto shock. Prima due kamikaze all’aeroporto, poi una bomba nella metropolitana all’ora di punta hanno seminato morte e paura colpendo il cuore dell’Europa. Il bilancio provvisorio degli attacchi,

Taggato con: , , , ,

L’arresto di Salah e la lezione di Molenbeek

La cattura di Salah, la primula rossa della guerriglia islamista nel cuore dell’Europa, a Molenbeek, rappresenta un indubbio successo delle sempre screditate forze di sicurezza belghe eppure non è per niente rassicurante. La sua presenza nel quartiere di Bruxelles dove era cresciuto, un’area a

Taggato con: , , ,

La morte di Valeria Solesin tra le braccia del ragazzo: perché i genitori non lo sapevano?

Valeria Solesin è stata colpita da una delle prime raffiche sparate dai terroristi al Bataclan, mentre era assieme al fidanzato, Andrea Ravagnani, ed è morta per dissanguamento tra le braccia del ragazzo che la proteggeva. E’ la ricostruzione fornita dal

Taggato con: , , , ,

Parigi brucia: il Bataclan è un locale di ebrei da tempo nel mirino degli ultrà islamici

Con l’attacco alla Francia non poteva mancare, come danno collaterale, il rigurgito complottista. E tra le tante varianti non è mancato il classico: nessun ebreo ucciso al Bataclan. Senza neanche tenere conto del fatto che lo shabbat inizia al tramonto

Taggato con: , , , , ,
Top