Tag: brigate rosse

2-3 ottobre 1979: rivolta all’Asinara. Distrutto il lager di Fornelli

La rivolta dell’Asinara nel racconto di uno dei protagonisti, Pasquale Abatangelo,  prigioniero politico dei Nap Il 24 settembre del 1979, a Roma, venne arrestato Prospero Gallinari. Dopo la furiosa sparatoria che lo ridusse in fin di vita per i colpi

Taggato con: , , , , ,

28 settembre 1978. Ucciso per sbaglio Piero Coggiola, capo Lancia

La tragedia di Piero Coggiola, capo della verniciatura alla Lancia di Chivasso, un omicidio non voluto, ce la raccontano Stefano Caselli e Davide Valentini nel volume Anni spietati, edito da Laterza nel 2011

Taggato con: , , , , ,

24 settembre 1979: Prospero Gallinari è ferito e catturato

Prospero Gallinari e Mara Nanni, delle Br, vengono sorpresi dalla polizia,avvertita da una telefonata anonima, mentre sostituiscono la targa di una autovettura in viale Metronio. Nel conflitto a fuoco Gallinari rimane molto gravemente ferito alla testa. Rimane ferito anche un

Taggato con: , , ,

Rossana Rossanda e l’album di famiglia della compagneria

Ero adolescente quando, per la prima volta, vidi e ascoltai Rossana Rossanda. Stavamo in un’assemblea dell’area del giornale e del gruppo politico denominato “Il Manifesto”, precisamente nel romano cinema Jolly a pochi passi dalla Stazione Tiburtina. “Può forse un grande

Taggato con: , , , ,

8 ottobre 1982: colpo di coda br nel Canavese. Potere rosso uccide vicebrigadiere Atzei

Nell’estate del 1982, alcuni militanti provenienti dalle fabbriche e dal movimento dei disoccupati avevano vita ad un coordinamento inteso a ricostruire una presenza armata a Torino. Si tratta di ex militanti delle BR-Partito della Guerriglia o comunque non coinvolti negli

Taggato con: , , , ,

2 settembre 1970: l’attentato all’ambasciata Usa di Atene e il ruolo di Corrado Simioni

Un guasto dell’ultimo minuto rischia di far saltare tutto. I tre giovani si incontrano non lontano dall’ambasciata statunitense di Atene. La scelta è caduta su quell’edificio perché la zona di notte è deserta, e per il significato simbolico. Gli Stati

Taggato con: , , , ,

Persichetti: sull’emergenza giudiziaria Cossiga vinse la battaglia ma perse la guerra

“Cossiga graziando Curcio con motivazioni dichiaratamente politiche voleva aprire la stagione dell’amnistia e chiudere con l’emergenza giudiziaria”. Lo scrive Paolo Persichetti sul suo blog Insorgenze.net. L’ex Br posta un recente articolo di Giovanni Bianconi che racconta la corrispondenza privata tra

Taggato con: , , , ,

23 luglio 1981: le Br-Walter Alasia liberano Renzo Sandrucci, dirigente Alfa Romeo

Il 22 luglio 1981 le Brigate rosse-Colonna Walter Alasia liberano l’ingegnere Renzo Sandrucci, direttore della produzione dell’Alfa Romeo. Lo avevano sequestrato la mattina del 3 giugno. Il dirigente dell’Alfa Romeo si stava recando al lavoro scortato da una guardia giurata,

Taggato con: , , , ,

16 luglio 1982, Lissone: le Br- Walter Alasia uccidono il maresciallo Renzi durante un esproprio

Il maresciallo Valerio Renzi, comandante della stazione dei Carabinieri, è ucciso il 16 luglio 1982 nel corso di una rapina a un ufficio postale compiuta dalle Brigate Rosse.

Taggato con: ,

15 luglio 1982: le Br – Partito guerriglia uccidono il capo della Mobile di Napoli Antonio Ammaturo

La mattina del 15 luglio 1982 il capo della squadra mobile di Napoli, Antonio Ammaturo esce di casa, in piazza Nicola Amore e sta salendo a bordo dell’Alfasud guidata dall’agente Paola. Prima che l’auto possa partire in direzione della Questura,

Taggato con: , , , , ,
Top