Tag: brigate rosse

Mario Moretti: sbagliammo a uccidere Guido Rossa

Chi decise di colpire Rossa? La colonna genovese. Ma l’Esecutivo avrebbe potuto opporsi, e non lo fece. L’intento era ferirlo, non ucciderlo. Perché invece fu ucciso? Andarono per colpirlo mentre saliva in macchina, ci fu una specie di colluttazione, i

Taggato con: , , ,

24 gennaio 1979: così le Br uccisero Guido Rossa

Da quel portone, nella mattina umida del 24 gennaio 1979, esce un uomo. Fa ancora buio, sono appena le sei e mezzo. E c’è vento, qualche sventagliata di pioggia. L’uomo si chiama Guido Rossa, è un aggiustatore meccanico e un

Taggato con: , , , , , , , ,

20 gennaio 1982: l’arresto di Nando Iannetti per i legami con Senzani

Peppe Carrese ci ricorda con un post appassionato su Facebook l’arresto il 20 gennaio del 1982 di Nando Iannetti, il professore di Terra di Lavoro (nato a Fondi, vissuto a Caserta) con cui ho condiviso un discreto pezzo di strada

Taggato con: , , , , , , , , , ,

Spataro e Segio. Il pm racconta la storia di un’inimicizia assoluta

Ieri era l’anniversario della cattura di Sergio Segio, l’ultimo leader di Prima Linea rimasto libero. Oggi vi propongo il lungo paragrafo che il pm antiterrorismo Armando Spataro gli ha dedicato nella sua autobiografia “Ne valeva la pena”. Il testo contiene

Taggato con: , , , ,

15 gennaio 1983: arrestato a Milano Sergio Segio

”Vedo con la coda dell’occhio la canna lunga di un revolver appoggiarsi sulla mia nuca. E’ un attimo. Una decina di uomini mi balzano addosso alle spalle, altri li vedo salire di corsa dalle scale della metropolitana, quattro auto arrivano

Taggato con: , , , , , ,

14 gennaio 2013. Muore Prospero Gallinari. Scalzone ne ricorda grandezza e semplicità

Il 14 gennaio 2013 moriva di crepacuore Prospero Gallinari, fondatore e dirigente delle Brigate rosse. Il 19 gennaio Oreste Scalzone, in partenza per i funerali a Reggio Emilia (dove rilascia la dichiarazione video a 24Emilia) scriveva questo epicedio, pubblicato allora

Taggato con: ,

2 gennaio 1977: Gallinari racconta la grande fuga da Treviso

La sospensione del processo significa la ripresa delle peregrinazioni fra le carceri. Verona, Padova… È l’inizio di settembre quando vengo di nuovo trasferito. In qualche modo mi spiace lasciare Padova. In sezione con me ci sono alcuni compagni. E del

Taggato con: , , , ,

Moretti: il sequestro D’Urso fu il nostro capolavoro

Mario Moretti sul sequestro D’Urso, nel 40esimo anniversario della rivolta nel carcere di Trani. Il testo è stato estratto dal libro intervista con Rossana Rossanda e Carla Mosca, “Una storia italiana” Ma qualcuno disse, nell’80, bisogna chiudere? Nel 1980 a

Taggato con: , , , ,

26 dicembre 1980: il governo cede alle Brigate Rosse e chiude l’Asinara

«12 dicembre 1980, è sera, ora di cena. Si cena presto in carcere, televisioni accese a tutto volume, a quell’ora quasi tutte sintonizzate sul telegiornale del terzo canale, quello delle 19.00. Improvvisamente un vociare sempre più intenso, un boato. Ci

Taggato con: , , ,

15 dicembre 1976: così uccisero Walter Alasia

Dal libro I sovversivi di Pino Casamassima Era il 15 dicembre 1976 ed erano passate da poco le sei del mattino. Dieci poliziotti avevano circondato un condominio popolare di via Leopardi e altri cinque avevano infilato la scala G fermandosi

Taggato con: , , , , , ,
Top