Tag: carcere

21 marzo 2017: muore a Lecce Agrippino Costa, il nappista poeta

È scomparso tre anni fa, la mattina del 21 marzo, a Lecce, Agrippino Costa, 76 anni, l’intellettuale siciliano con un passato nei Nap e nelle Brigate rosse.  Ha lasciato dieci figli, di cui sei diventati famosi ballerini a livello internazionale. 

Taggato con: , , ,

24 febbraio 1974, rivolta in carcere a Firenze, la polizia spara: 1 morto, 8 feriti

La notte fra sabato 23 e domenica 24 febbraio, dopo tre ore, durante le quali le forze dell’ordine hanno fatto larghissimo uso dei fucili mitragliatori, il bilancio delle vittime risultava tragico: un morto e otto feriti ricoverati all’ospedale di Careggi.

Taggato con: , , , , , ,

26 dicembre 1977: muore in carcere Mauro Larghi, pestato all’arresto

Sono scarse le tracce che restano in rete di Mauro Larghi, morto in carcere il 26 dicembre 1977, dodici giorni dopo l’arresto, Era finito in ospedale e poi riportato in questura per un paio di giorni, per arrivare in carcere

Taggato con: , , , , , ,

1 dicembre 1980: ucciso Giuseppe Furci, direttore sanitario di Regina Coeli, vittima assai dubbia delle Br

 Il 1° dicembre 1980 un commando assassina Giuseppe Furci, direttore sanitario del centro clinico del penitenziario di Regina Coeli a Roma. L’agguato sotto la sua abitazione, con due colpi di pistola alla nuca. Le Brigate rosse rivendicano l’omicidio ma gli

Taggato con: , ,

17-18 ottobre 1977: la strage a Stammeheim dei prigionieri Raf

In un’intervista al blog ControMaelstrom dell’ex prigioniero politico Salvatore Ricciardi, Irmgard Moeller, l’unica sopravvissuta alla strage di Stammeheim, ricostruisce le drammatiche vicende di quell’anno. L’esecuzione dei capi della Raf avviene mentre le teste di cuoio tedesche avevano compiuto un raid

Taggato con: , , , , , , , , ,

3 ottobre 1981: l’eroismo dei prigionieri dell’Ira piega la Thatcher

Gli scioperi della fame [dei prigionieri politici irlandesi] cominciarono alla fine degli anni ’70, ma il più tragico e memorabile fu quello di Bobby Sands, inaugurato il 1 marzo 1981 e terminato con la sua morte, il 5 maggio, a

Taggato con: , , , ,

14 dicembre 1976: agguato dei Nap, muoiono Martino Zicchitella e un agente

Il 14 dicembre 1976, agguato al vicequestore dell’Antiterrorismo di Roma  Alfonso Noce. I Nap uccidono un agente della scorta, Prisco Palumbo. Sul terreno, colpito alle spalle, presumibilmente da “fuoco amico”, resta anche il nappista Martino Zicchitella. 

Taggato con: , , , ,

1 dicembre 2010: muore il professore Paolo Signorelli

Il 1 dicembre 2010 muore Paolo Signorelli, il “professore” della destra radicale romana, lunghi anni di dtenzione negli anni di piombo, condanne all’ergastolo a raffica per tre omicidi (Leandri, Occorsio, Amato) alla fine tutte annullate dopo lunghe battaglie giudiziarie e

Taggato con: , , , , ,

Malasanità in carcere. L’ex br Fallico poteva essere salvato

Luigi Fallico, il brigatista detenuto a Viterbo e morto di infarto nel sonno il 23 maggio 2011, poteva essere salvato. Non ha dubbi il consulente di parte civile,  Luigi Sommariva, direttore del reparto di cardiologia dell’ospedale di Belcolle. “Andava fatto subito

Taggato con: , , , ,

1° giugno 1972, la rivolta di Poggioreale. Raffiche di mitra contro i detenuti

 Dopo  aver  chiesto inutilmente  di  parlare col  direttore  di  Poggioreale e col procuratore capo di Napoli, il 1° giugno 1972 i detenuti di Poggioreale riescono a uscire dalle celle, dopo  aver  scardinato  i  cancelli,  si  radunano nei  cortili  e salgono 

Taggato con: , , ,
Top