Tag: compromesso storico

Il golpe cileno e l’azzardo di Lc sull’uso operaio del Pci

Il golpe in Cile, l’11 settembre 1973, rappresenta un punto di rottura fondamentale nelle vicende politiche della sinistra italiana. Il Pci ne ricava la legittimazione per abbandonare la ricerca della maggioranza e teorizza esplicitamente l’alleanza con la Dc: nasce la

Taggato con: , , , ,

Sofri: il diritto alla memoria vale anche per la libertà di oblio

[Un’intervista ad Adriano Sofri in occasione della presentazione a Salerno di “Memoria”, l’instant book che contiene il testo della sua memoria difensiva presentata al processo per l’omicidio Calabresi. La ripropongo per l’anniversario dell’omicidio] Io sono completamente innocente dell’accusa che mi

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

L’uomo della svolta

[Coccodrillo per la morte di Berlinguer, uno dei miei primi pezzi impegnativi] Un segno del destino, quasi beffardo, la fine di Enrico Berlinguer. Per un leader politico che della lotta intransigente ad ogni mitologia aveva fatto un costume di vita

Taggato con: , , , , ,

La morte di Berlinguer

[Uno dei miei primi pezzi impegnativi] Alla morte di Togliatti – all’interno del Pci – si apre una dura battaglia per la successione, la nomina a segretario di Luigi Longo – il leggendario comandante delle Brigate Internazionali in Spagna e

Taggato con: , , , , , , , , , ,
Top